18 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.37
Catania

Il punto il 21 ottobre

Cna Catania: “Segnali di ripresa in Sicilia, bene le esportazioni”

20 Ottobre 2018

Una domenica dedicata alla riflessione sulle pmi e sul loro travagliato rapporto con le istituzioni quella del 21 ottobre, con l’assemblea territoriale 2018 di Cna Catania che si svolgerà all’Hotel Excelsior di piazza Verga alle ore 10.00.

Oltre a Sergio Silvestrini (segretario generale di Cna nazionale), Sebastiano Battiato (presidente regionale di Cna Sicilia), Floriana Franceschini (presidente provinciale di Cna Catania) e Andrea Milazzo (segretario provinciale di Cna Catania), interverranno esponenti del mondo produttivo, del lavoro, delle istituzioni.

Nel 2017, l’economia siciliana, in continuità con il biennio precedente, ha mostrato alcuni segnali di ripresa che hanno interessato, in modo differente, settori e territori. Nonostante una favorevole fase congiunturale, la crescita del Prodotto interno lordo isolano, dopo il +1% del 2016 e il +0,9% del 2015, ha rallentato al +0,4 %, mantenendo troppo ampio il divario con i livelli pre crisi, che a questi ritmi non saranno raggiunti prima del 2033.

exportTra i fattori maggiormente positivi, le esportazioni di merci, cresciute del +17%, l’aumento degli investimenti privati (+7.5%), il recupero del valore aggiunto nel settore manifatturiero, la conferma della crescita di alimentare, agricoltura, servizi e turismo. Se il mondo produttivo ha fatto la sua parte, non possiamo però dire lo stesso del pubblico e delle politiche di coesione attuate.

Di tutto ciò si discuterà durante la prevista tavola rotonda “Imprese e Istituzioni insieme per lo sviluppo”, moderata dal giornalista Andrea Lodato, con il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, l’assessore regionale al Turismo, Sandro Pappalardo, il vice presidente della Commissione Attività produttive dell’Assemblea regionale siciliana, Angela Foti, l’europarlamentare Michela Giuffrida e il presidente di Cna Catania, Floriana Franceschini.

Nel pomeriggio, la consegna del Premio Ulisse e l’approvazione del bilancio.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Ho Rivalutato la Dea Eupalla

Questa settimana i miei contatti sui social mi hanno visto molto partecipe delle vicende legate alla sorte della squadra di calcio della mia città dando l’impressione più di essere un contradaiolo che un pacifico e tranquillo ingegnere che periodicamente si passa il tempo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.