Cna Catania: "Segnali di ripresa in Sicilia, bene le esportazioni" :ilSicilia.it
Catania

Il punto il 21 ottobre

Cna Catania: “Segnali di ripresa in Sicilia, bene le esportazioni”

di
20 Ottobre 2018

Una domenica dedicata alla riflessione sulle pmi e sul loro travagliato rapporto con le istituzioni quella del 21 ottobre, con l’assemblea territoriale 2018 di Cna Catania che si svolgerà all’Hotel Excelsior di piazza Verga alle ore 10.00.

Oltre a Sergio Silvestrini (segretario generale di Cna nazionale), Sebastiano Battiato (presidente regionale di Cna Sicilia), Floriana Franceschini (presidente provinciale di Cna Catania) e Andrea Milazzo (segretario provinciale di Cna Catania), interverranno esponenti del mondo produttivo, del lavoro, delle istituzioni.

Nel 2017, l’economia siciliana, in continuità con il biennio precedente, ha mostrato alcuni segnali di ripresa che hanno interessato, in modo differente, settori e territori. Nonostante una favorevole fase congiunturale, la crescita del Prodotto interno lordo isolano, dopo il +1% del 2016 e il +0,9% del 2015, ha rallentato al +0,4 %, mantenendo troppo ampio il divario con i livelli pre crisi, che a questi ritmi non saranno raggiunti prima del 2033.

exportTra i fattori maggiormente positivi, le esportazioni di merci, cresciute del +17%, l’aumento degli investimenti privati (+7.5%), il recupero del valore aggiunto nel settore manifatturiero, la conferma della crescita di alimentare, agricoltura, servizi e turismo. Se il mondo produttivo ha fatto la sua parte, non possiamo però dire lo stesso del pubblico e delle politiche di coesione attuate.

Di tutto ciò si discuterà durante la prevista tavola rotonda “Imprese e Istituzioni insieme per lo sviluppo”, moderata dal giornalista Andrea Lodato, con il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, l’assessore regionale al Turismo, Sandro Pappalardo, il vice presidente della Commissione Attività produttive dell’Assemblea regionale siciliana, Angela Foti, l’europarlamentare Michela Giuffrida e il presidente di Cna Catania, Floriana Franceschini.

Nel pomeriggio, la consegna del Premio Ulisse e l’approvazione del bilancio.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin