Cna etnea: privacy, fatture elettroniche, controversie. Tutte le novità di LavanderiaAmica :ilSicilia.it
Catania

Il convegno a Catania

Cna etnea: privacy, fatture elettroniche, controversie. Tutte le novità di LavanderiaAmica | FOTO

17 Dicembre 2018

SFOGLIA LE FOTO IN ALTO

Si è svolto presso l’Hotel NH Parco degli Aragonesi di viale Kennedy a Catania il partecipato momento di riflessione «LavanderiaAmica: Informazione, Formazione, Azione», organizzato dalla Cna etnea.

Cuore dell’incontro, la presentazione di alcune importanti novità per gli iscritti, come le convenzioni per l’acquisto di prodotti e servizi di manutenzione, l’accordo fra Cna e Codacons sull’esclusione della responsabilità e il risarcimento dei capi, che prevede l’istituzione di un tavolo per la gestione bonaria delle eventuali controversie, il contratto di servizio, la fattura elettronica e il nuovo regolamento sulla privacy dei clienti. Sono stati anche presentati i percorsi formativi ideati dall’associazione di rappresentanza degli artigiani.

Oltre sessanta gli operatori di settore intervenuti ai lavori, svoltisi alla presenza del presidente provinciale di Cna Catania, Floriana Franceschini, e del segretario, Andrea Milazzo. Soddisfatto della giornata di confronto Claudio Sapuppo, portavoce provinciale di Cna Tintolavanderia.

LavanderiaAmica cna etnea«Con grande compiacimento prendo atto del successo ottenuto nell’incontro di presentazione del progetto “LavanderiaAmica”», ha dichiarato Sapuppo, «per il quale vorrei sentitamente ringraziare Floriana Franceschini e Andrea Milazzo, che hanno reso possibile l’evento anche con l’imprescindibile sostegno a 360° fornitoci, e Salvatore Belfiore e Francesco Cuccia, funzionari regionali di Cna Sicilia, per i loro interventi di interesse e peso. È iniziato quindi un percorso che sono sicuro avrà il giusto seguito, diventando strumento di supporto per la serena gestione quotidiana e la progressiva professionalizzazione delle tinto-lavanderie aderenti. A questo punto, l’appuntamento è al primo dei corsi ideati, che avrà luogo a fine gennaio e per il quale abbiamo già numerose iscrizioni. Nel dettaglio, il corso riguarderà il riconoscimento dei tessuti e delle macchie e il relativo trattamento necessario».

Con l’incontro di Cna hanno avuto anche inizio le convenzioni da parte della Ravil, società leader che si occupa di fornitura di prodotti per lavanderie, e della FB Italy, che produce macchine per il sottovuoto. Gli iscritti all’associazione avranno diritto a una scontistica del 20% sui prezzi di listino.

Tag:
Cultura
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Blog
di Renzo Botindari

Ci Vogliono Occhi Verdi

Ho avuto da sempre la convinzione che se non si amministra garantendo un minimo di dignità ad ognuno, non si riuscirà mai ad auspicarsi una crescita, ma la garanzia del minimo insieme alla libera competizione dei capaci si ottiene soltanto attraverso un governare “deideologizzato”.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.