Cocaina tra giovanissimi nel Catanese, un arresto e una denuncia :ilSicilia.it
Catania

IL FATTO

Cocaina tra giovanissimi nel Catanese, un arresto e una denuncia

di
24 Maggio 2022

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Randazzo, coadiuvati dai colleghi della stazione di Maniace e dal Nucleo Cinofili di Nicolosi con il supporto dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sicilia”, sono stati impegnati in un’attività di controllo a largo raggio finalizzata al contrasto dell’illegalità diffusa ed in particolare allo spaccio di droga.

I numerosi posti di controllo dislocati lungo le strade d’accesso e nel centro cittadino hanno consentito l’identificazione di numerose persone, soprattutto giovanissimi, in transito a bordo di veicoli, alcuni dei quali sottoposti a controllo per il comportamento sospetto.

In particolare, un 20enne è stato arrestato, in flagranza di reato, perché gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le ricerche effettuate dai militari hanno consentito di rinvenire sull’autovettura Wolkswagen Golf, occultate all’interno di un’intercapedine sopra il cruscotto porta oggetti, 7 dosi di cocaina.

La perquisizione ha visto il contributo dei cani antidroga “Reily” e “Athos” che hanno fiutato nella legnaia ubicata presso la sua abitazione altri 26 grammi di cocaina, custoditi all’interno di un barattolo di vetro, mentre nel garage di pertinenza è stato trovato materiale vario utilizzato per il confezionamento ed il taglio oltre ad un bilancino di precisione e la somma in denaro contante di 450 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Nell’ambito del medesimo contesto operativo è stato sottoposto a controllo e poi denunciato un 21enne in quanto gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il predetto è stato trovato in possesso di cocaina, già suddivisa in 5 dosi. che i cani hanno fiutato all’interno di un mobile del salotto della casa. Rinvenuta anche la somma in denaro contante di 1.415 euro ritenuta provento di spaccio nonché tre bilancini di precisione e materiale idoneo al confezionamento della sostanza.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto disponendo altresì per il 20enne la sottoposizione all’obbligo di firma alla Polizia Giudiziaria.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.