Commemorazione dei defunti, le informazioni sulla viabilità a Palermo | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Ecco cosa cambia per mercoledì 1 e giovedì 2 novembre

Commemorazione dei defunti, le informazioni sulla viabilità a Palermo

di
26 Ottobre 2017

La Polizia Municipale informa  delle principali variazioni al traffico in occasione della ricorrenza della Commemorazione dei defunti: dalle ore 7 alle ore 17 nei giorni di mercoledì 1 e giovedì 2 novembre è prevista l’istituzione dei sensi unici di marcia in direzione di piazza Vergine Maria,  per il cimitero di S. Maria dei Rotoli,   in direzione di via Tricomi per il cimitero di Sant’Orsola ed in direzione  delle vie Brasca  e Santa Maria di Gesu’, per  il cimitero di S. Maria di Gesù, mentre per il cimitero dei Cappuccini, nell’omonima piazza, vigerà il divieto di sosta con rimozione coatta.

La Polizia Municipale nelle aree dei quattro cimiteri impegnerà 110 tra agenti ed ufficiali del Corpo per assicurare la viabilità e la necessaria assistenza agli utenti, con pattugliamenti disimpegnati con auto prive di insegna istituzionale e personale in abiti civili per reprimere posteggiatori e   venditori ambulanti abusivi.

In dettaglio il piano di viabilità prevede:

Cimitero dei Rotoli (S. Maria dei Rotoli):
dalle ore 7 alle ore 17, nelle vie Belmonte, Papa Sergio I, Vergine Maria e Bordonaro, verrà’ istituito il senso unico di marcia per tutti i veicoli, compresi gli autobus, in direzione di Vergine Maria. Dal Cimitero, per il ritorno in città  si dovrà percorrere l’Addaura, lungomare Cristoforo Colombo e rientrare da Valdesi.
Da Vergine Maria transitare su lungomare Cristoforo Colombo, viale delle Palme, piazza Valdesi, viale Margherita di Savoia, Parco della Favorita, via Belmonte.
Senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Ammiraglio Rizzo e Papa Sergio I°
via Papa Sergio I°: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Cardinale Massaia e Vergine Maria, divieto di sosta con rimozione coatta nel tratto compreso tra le vie Belmonte e Cardinale Massaia, sul lato destro in direzione di marcia lato mare.
via Cardinale Massaia: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra piazza Pottino e Papa Sergio I°; divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati.
via Vergine Maria: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Papa Sergio I° e Bordonaro: sosta riservata a massimo tre autobus Amat sul lato destro cinquanta metri dopo la via Papa Sergio I°
piazza Bordonaro: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Vergine Maria e Bordonaro.
via Bordonaro: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra piazza Bordonaro e piazza Vergine Maria.

Cimitero di Sant’Orsola (Camposanto di S. Spirito):
dalle ore 7 alle ore 17, nelle vie Del Vespro e Parlavecchio, verra’ istituito il senso unico di marcia in direzione di via Tricomi. Consentita la circolazione dei bus Amat e dei veicoli delle forze dell’ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza.
via del Vespro: nel tratto compreso tra il prolungamento della via Lodato e la via Parlavecchio, chiusura al transito veicolare e divieto di sosta ambo i lati, con rimozione coatta, ad eccezione dei bus, dei veicoli delle Forze dell’Ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza che percorreranno la strada in direzione mare-monte. I veicoli provenienti dalla direzione corso Tukory, allo sbocco su via del Vespro, avranno l’obbligo di svoltare a sinistra, verso piazza Durante ed i veicoli provenienti da quest’ultima, quello di svoltare a destra verso corso Tukory
piazza S.Orsola: divieto di transito ad eccezione dei veicoli riservati ai portatori di handicap.
via Parlavecchio: chiusura al transito veicolare e divieto di sosta ambo i lati, con rimozione coatta , ad eccezione dei bus, dei veicoli delle Forze dell’Ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza che percorreranno la strada in direzione mare-monte.
via Zancla: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso da via Ughetti a via Tricomi.
via E. Tricomi: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra il prolungamento di via Parlavecchio a via Ughetti.
via P. Messineo: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Lazzaro e Monfenera.
via Monfenera: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra via Messineo e piazza Montegrappa.

Cimitero di S. Maria di Gesu’: 
dalle ore 7 alle ore 17, verra’ istituito il senso unico di marcia nelle vie Brasca (nel tratto compreso tra piazza Maredolce e via Santa Maria di Gesu’) e Santa Maria di Gesu’ (nel tratto compreso tra via Falsomiele e viale Regione Siciliana).
via S. Maria di Gesu’: divieto di sosta con rimozione in tutto lo slargo antistante il cimitero ad eccezione degli spazi riservati ai veicoli dei portatori di handicap.
Tratto compreso tra le vie Falsomiele e Regione Siciliana, senso unico di marcia nel senso e nel tratto.
Tratto compreso tra il civ. 310, l’ingresso del Cimitero e la stradella di accesso al Monastero, divieto di sosta con rimozione ambo i lati.
via Brasca, nel tratto compreso tra piazza Maredolce e via S. Maria di Gesu’, senso unico di marcia nel senso e nel tratto  Cimitero dei Cappuccini.
piazza Cappuccini: divieto di sosta con rimozione coatta in tutta la piazza ad eccezione degli spazi delimitati dagli appositi stalli.

Cimitero Cappuccini:
Divieto di sosta con rimozione coatta in tutta la piazza ad eccezione degli spazi delimitati dagli appositi stalli.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

E se fosse colpa del “mal bianco”?

La nostra città è come una bella pianta ammalata e piena del “mal bianco”, un grosso parassita che tarpa qualunque fioritura e che non permette ai fiori di schiudersi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin