Commercio, Turano: "In Sicilia i saldi anticipati al 1° luglio" :ilSicilia.it

Lo ha stabilito l'assessore regionale Mimmo Turano

Commercio, Turano: “In Sicilia i saldi anticipati al 1° luglio”

di
15 Giugno 2018

I saldi estivi in Sicilia si svolgeranno dal 1° luglio al 15 settembre, lo prevede il decreto dell’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano.

La decisione dell’assessore è arrivata al termine dell’incontro con le organizzazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello regionale e le associazioni di consumatori che si sono espresse a favore dell’anticipo dei saldi estivi.

Abbiamo optato per un anticipo dei saldi – spiega Turano – perché  siamo convinti che il provvedimento sia un beneficio per i commercianti e per le famiglie che potranno anticipare qualche spesa fuori programma“.

E’ anche un modo per riuscire ad intercettare il flusso di ‘turisti dello shopping’ di quanti sceglieranno la Sicilia come meta per le loro vacanze estive e sono attratti in modo crescente dall’unicità dei prodotti Made in Italy” conclude l’assessore.

Confesercenti Sicilia è favorevole all’anticipo dei saldi in Sicilia decretato dall’assessore alle Attività Produttive ”Anticipare i saldi di una settimana – afferma Francesca Costa, responsabile dell’area Commercio di Confesercenti Sicilia – è un’importante occasione per accrescere le opportunità di vendita a sostegno delle attività del commercio. Fra l’altro consentirà di intercettare un flusso di siciliani che non hanno ancora lasciato le città per le ferie estive e, contemporaneamente, è un periodo in cui i turisti sono più presenti sia nelle città d’arte che nelle zone balneari”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin