18 gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.30
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

Le dichiarazioni della consigliera comunale

Comune di Palermo, Caronia: “Il Piano Regolatore Generale resta avvolto nel mistero”

12 gennaio 2019

Nonostante le promesse dell’assessore Arcuri e gli impegni dei suoi dirigenti, il Piano regolatore resta avvolto dal mistero ed il Consiglio comunale è lasciato all’oscuro sul lavoro in corso su uno dei più importanti strumenti di programmazione della vita cittadina“, ad affermarlo il consigliere comunale di Palermo, Marianna Caronia, sollecitando la trasmissione al Consiglio comunale delle informazioni sul redigendo Piano Regolatore Generale da parte dell’assessore alla pianificazione.

Ci ritroviamo in Consiglio comunale a dover occuparci di Prg per fatti minori e per mancata osservanza degli uffici a decisioni della Giustizia Amministrativa, mentre i consiglieri sono tenuti del tutto all’oscuro sulla nuova proposta – aggiunge -. Il Prg di Palermo sembra un po’ come la famosa Area 51: il mistero l’avvolge e tutto ormai si potrebbe dire o pensare. Quando l’Assessore intende sciogliere il mistero e, per altro rispettando le prerogative dei Consiglieri comunali, applicare un po’ di sana trasparenza in questa vicenda?“.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Mafia, ladruncoli, o collezionisti seriali?

Quando si sente parlare di opere trafugate, molto spesso si pensa ad un gesto occasionale, magari a cura di balordi o inconsapevoli ladruncoli, che con poca esperienza arraffano alla meglio quello che capita sotto mano.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.