22 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 13.18
Palermo

ilsicilia.it a Palazzo delle Aquile

Comune, Mimmo Russo (FdI): “Orlando non si occupa dei palermitani” | Video intervista

16 Gennaio 2019

Guarda in alto la video intervista

ilSicilia.it entra dentro il Consiglio comunale di Palermo per raccontarvi dalla voce dei principali protagonisti di Sala delle Lapidi quello che secondo loro e secondo il partito che rappresentano è lo stato di salute di Palermo.

Per questo nuovo appuntamento intervistiamo il capogruppo di Fratelli d’Italia, Mimmo Russo, con il quale abbiamo parlato dell’emergenza rifiuti a Palermo, ma anche di una mancata manutenzione strade, dell’impianto di illuminazione “L’Amministrazione Orlando, forse, è caduta nella confusione più totale, nel nominare personaggi all’interno delle Partecipate e nel nominare i nuovi che stanno arrecando più danno rispetto a quelli vecchi, mi riferisco al fatto che la città è al buio ed è piena di rifiuti. L’errore della gestione dei rifiuti in questa città sta nel fatto che è lasciata a persone che non sono all’altezza della situazione“.

La Rap è diventata più una società tappa buchi e non una società di manutenzione strade e questa cosa non può ancora essere mantenuta, dobbiamo dare l’incarico a una società che si dedichi alla manutenzione strade“.

Ma si parla di emergenza anche per quanto riguarda l’illuminazione delle strade, non vi è un’adeguata manutenzione, di recente un palo della luce è caduto su un’auto parcheggiata in via XII Gennaio, e per fortuna non si è fatto male nessuno “La responsabilità è dell’azienda, in questo caso Amg, se c’è un contratto di servizio l’azienda deve rispondere sia per quanto riguarda l’illuminazione ma anche sulla loro struttura. Inoltre, i pali della luce che non sono più idonei non devono essere semplicemente eliminati ma anche sostituiti“.

Ma Mimmo Russo, nelle ultime elezioni è stato eletto tra le fila del sindaco Orlando, successivamente è passato all’opposizione, “Mi sono illuso per un periodo che fosse più saggio il comportamento del sindaco Orlando che purtroppo non si occupa dei palermitani, è giusto sposare le cause umanitarie, ma lui si è dimenticato dei palermitani“.

Con il capogruppo di Fratelli d’Italia abbiamo parlato anche del campo nomadi e delle principali emergenze di Palermo, guarda la video intervista completa per sentire le risposte.

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.