Comune Palermo, la maggioranza perde pezzi: Cusumano passa al movimento di Calenda :ilSicilia.it
Palermo

lascia i comitati civici

Comune Palermo, la maggioranza perde pezzi: Cusumano passa al movimento di Calenda

di
27 Febbraio 2020

Azione, il movimento fondato da Carlo Calenda sbarca al consiglio comunale di Palermo. Giulio Cusumano, consigliere di lungo corso eletto in una delle liste civiche a sostegno di Leoluca Orlando, lascia il gruppo dei Comitati Civici per il gruppo misto dove costituirà la componente di Azione.

“Sono orgoglioso – afferma Cusumanodi aderire al progetto di Carlo Calenda. Azione ha un obiettivo chiaro: recuperare la rappresentanza di chi non vuole arrendersi a scegliere fra populisti e sovranisti. Ci proveremo anche a Palermo coinvolgendo i cittadini nei Gruppi locali e le migliori professionalità della società civile per costruire una nuova cittadinanza attiva”.

“Il progetto politico di Azione si rafforza in una regione di vitale importanza nel Mezzogiorno d’Italia”, commenta Matteo Richetti, Senatore di Azione. “Il nostro radicamento sul territorio sarà l’azione principale dei prossimi mesi, a fianco del lavoro in occasione delle elezioni amministrative di maggio” conclude Richetti.

Proprio oggi avevamo segnalato i malumori nella maggioranza Orlandiana, sulla questione ZTL notturna (LEGGI QUI).

 

 

LEGGI ANCHE:

A “Bar Sicilia” Carlo Calenda: “Commissariare la Regione Siciliana sui fondi europei” | VIDEO

Azione, il nuovo partito di Calenda anche in Sicilia: “Zingaretti e Renzi riformisti rammolliti”

Palermo: malumori nella maggioranza, chiesta la posticipazione della Ztl notturna

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin