Con Battichiè, un indimenticabile viaggio negli anni '40 | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Caltanissetta

A Mussomeli, il 26, 27 e 28 luglio

Con Battichiè, un indimenticabile viaggio negli anni ’40

16 Luglio 2019

Il nostro viaggio, che fa tappa nella suggestiva Mussomeli (CL), dominata dal Castello Manfredonico, uno dei più belli e meglio conservati in Sicilia, vi propone non la solita gita fuori porta, ma un vero e proprio viaggio in una notte d’altri tempi, che vi catapulterà in un passato così ben ricostruito da farvi assurgere da spettatori a protagonisti.

Battichiè Mussomeli

Il 26,27 e 28 Luglio nel suo suggestivo centro storico sarete presi per mano e condotti nelle atmosfere in bianco e nero della Sicilia degli anni ’40, quelle rese famose dai registi del neorealismo e, più recentemente, dal bagarese Giuseppe Tornatore, premio Oscar per “Nuovo Cinema Paradiso”. Nella magia di questa tre giorni, potrete incontrare la conturbante “Malena“, ascoltare o ricevere una serenata, assistere ad una proiezione presso il già citato “Nuovo cinema paradiso“, sedere ai tavoli di una vecchia osteria allietati dal suono di una orchestrina jazz e, magari, cimentarvi in un ballo swing. Tra auto d’epoca, vicoli illuminati da candele e cortili in fiore vi imbatterete in interessanti e caratteristici banchi artigianali; per non parlare, poi, degli abitanti del quartiere, e non solo, che animeranno il percorso in abiti d’epoca e vi accoglieranno accompagnandovi in questo inedito quanto singolare set cinematografico a cielo aperto.

Battichiè Mussomeli

L’ingresso è gratuito e il dress code non è obbligatorio, ma per chi volesse abbigliarsi nel mood anni ’40 il divertimento sarà doppio. Considerando, inoltre, che è possibile abbinare un pernottamento e una visita al Castello Chiaramontano, l’incanto che vivrete raggiungerà il suo acme. Questo è quello che vedrete, ma quello che non è visibile è il progetto dell’associazione “Futtitinni-Sicily Experience” che intende valorizzare la bellezza del centro storico di Mussomeli in chiave turistica, in cui i residenti, gli imprenditori, l’amministrazione comunale e la ProLoco sono attori preziosi e imprescindibili. Viva Mussomeli, centro propulsore di un turismo esperenziale e, soprattutto, emozionale.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.