Conad inaugura il centro "Picasso" a Villabate, 40 nuovi posti di lavoro :ilSicilia.it
Palermo

Il restyling

Conad inaugura il centro “Picasso” a Villabate, 40 nuovi posti di lavoro

di
23 Novembre 2017

PALERMO. Nuovo look per il centro commerciale Picasso di Villabate (PA) con grandi novità in arrivo. La struttura di 6.000 mq, aperta nel 2009, è stata inaugurata oggi pomeriggio dopo importanti interventi di restyling della galleria e dei negozi presenti, che hanno portato all’ampliamento dell’offerta commerciale con l’introduzione di nuove insegne prestigiose tra le quali Bruno Euronics.

L’investimento realizzato ha portato a 40 nuove assunzioni a dimostrazione di quanto la proprietà, Abbate Group Srl, creda nell’importanza di investire sul territorio. La ristrutturazione ha previsto la modernizzazione della facciata e della galleria per offrire il miglior confort ai propri clienti: famiglie, bambini e anziani avranno uno spazio tutto nuovo per trascorrere piacevoli momenti di relax all’insegna dello shopping.

I lavori di ristrutturazione hanno interessato anche il Conad Superstore, rivisitato sia nell’organizzazione degli spazi di vendita sia nell’assortimento. Nuovi tutti i reparti freschi, dall’ortofrutta alla panetteria, dalla macelleria alla gastronomia con tanti piatti pronti. Più ricco l’assortimento e maggiore attenzione e spazi sono dedicati al mondo del freschissimo, alla valorizzazione dei prodotti del territorio, alla cantina e ai prodotti biologici, a conferma della sensibilità che Conad nutre per la valorizzazione del localismo e della qualità dei prodotti a km 0.

Al benessere fisico è stato dedicato un ampio spazio con prodotti biologici, salutistici (gluten free e senza lattosio) e per la cura della persona. Inoltre i clienti potranno contare sul pratico e veloce servizio “take-away”, ampliato nella sua offerta, per rendere più semplice e veloce la spesa. Tra le novità del superstore, l’apertura di un’area ristoro con ampio assortimento per colazioni, merende e aperitivi e tanti piatti, anche tipici e stagionali, per una pausa pranzo di qualità da consumare direttamente nella comoda area attrezzata del punto vendita che offre oltre 30 posti a sedere.

All’interno del Superstore, sarà presente la parafarmacia Conad, con farmacisti altamente qualificati per acquistare prodotti per la salute e il benessere di tutta la famiglia con prezzi ribassati fino al 40% su tutto l’assortimento di farmaci da banco (quelli senza obbligo di prescrizione), e tante promozioni. Il punto vendita è stato ristrutturato ponendo massima attenzione all’innovazione e ai servizi e oggi si presenta dotato di tecnologie innovative e sostenibili, quali le centrali frigorifere e i nuovi banchi refrigerati ad alta efficienza, oltre alle lampade a led per il sistema di illuminazione.

Inaugurazione Centro Picasso, Conad Villabate“Abbiamo deciso di scommettere sul futuro di questa struttura, investendo sul territorio”, sottolinea Salvatore Abbate, presidente di Conad Sicilia e amministratore dell’Abbate Group, proprietaria del centro commerciale e del Conad Superstore. “Un’opportunità per tutto il comprensorio, nell’ottica di un rapporto di collaborazione tra impresa e comunità e di un maggiore sostegno all’economia locale”.

Novità assoluta del centro commerciale è l’apertura del punto vendita Bruno Euronics con 1.500 mq di superficie per ospitare tutte le novità hi-tech di ultima generazione. “Prodotti innovativi, servizi al cliente e promozioni imperdibili, rendono il nuovo punto vendita un riferimento per tutti gli appassionati di tecnologia” – dichiara l’Ingegnere Maurizio Andronico, Presidente Bruno Euronics SpA. Grazie alle aree esperienziali interattive sarà possibile provare subito le novità dei migliori brand e prodotti di ultima generazione come un’amplissima esposizione di TV Oled. I clienti potranno usufruire inoltre delle postazioni Digital Store, veri negozi virtuali che ampliano le referenze di ogni categoria merceologica, e di numerosi servizi tra cui Perfect Vision, Euronics con Te, Tie Team, Serena e Free WI-FI.

All’esclusivo evento di inaugurazione hanno partecipato il sindaco della città di Villabate, Vincenzo Oliveri e Maria Grazia Cucinotta, madrina d’eccezione. Il centro commerciale sarà aperto tutti giorni dalle 8.30 alle 20.30.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

“La casa di carta”, da flop a fenomeno planetario

Nel maggio del 2017 in Spagna viene messa in onda per la prima volta la serie tv "La casa de papel" che, dopo un lusinghiero iniziale consenso di pubblico, vede diminuire rapidamente gli ascolti - tanto che al termine della seconda stagione i produttori e di conseguenza il cast ritengono concluso il progetto

Blog

di Renzo Botindari

Sei sempre tu “uomo del mio tempo”

E si, ci sono periodi e questi sono quelli delle mutazioni genetiche, i più fortunati stanno afferrando le scialuppe di salvataggio e qualcuno ha pure fatto fuoco su gli altri fuggitivi pur di avere un posto, gli altri provano a rifarsi una verginità
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin