Concerto di Natale a Palermo: "Easy Jazz Project in Christmas" :ilSicilia.it
Palermo

il 23 dicembre alle ore 11

Concerto di Natale a Palermo: “Easy Jazz Project in Christmas”

di
21 Dicembre 2018

Metro Harp & Theatre con la direzione artistica di Francesco Panasci presenta: Easy Jazz Project in Christmas

Marianna Costantino voce Joe (Giuseppe) Costantino al piano Francesco Rabboni al contrabbasso Gaspare Palazzolo al sax

23 dicembre 2018 ore 11.00 Palazzo Ajutamicristo Via Garibaldi n. 41 Palermo

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

easy jazzEasy Jazz Project in Christmas – concerto inserito nell’ambito della rassegna musico-culturale-teatrale, a firma di Francesco Panasci per l’Associazione Culturale ECU, Metro Harp & Theatre.

Secondo appuntamento per gli Easy Jazz Project che, con questo concerto, desiderano condividere col pubblico locale e turistico, attimi di musica e sonorità per augurarVi Buon Natale, insieme all’associazione Ecu e il suo Presidente Francesco Panasci.

Il concerto propone un repertorio molto articolato in standard della tradizione jazz mondiale sotto l’attenta elaborazione del maestro Joe (Giuseppe) Costantino, musicista versatile con uno stile orientato all’improvvisazione di grandi pianisti del panorama jazz mondiale e nuova leva del panorama nazionale del Jazz d’autore.

easy jazzEasy Jazz Project si esibirà in una formazione di quartet, con artisti che godono di grande rispetto e che vantano collaborazioni con artisti nazionali e internazionali. L’idea è quella di accostare il jazz alla tradizione natalizia al fine di riproporre alcune tra le canzoni più conosciute da tutti, addetti ai lavori e non, ponendo in essere un genere musicale quale il jazz, musica di cultura, aggregazione e di notevole valenza.

Da diversi anni, il santo Natale si arricchisce sempre più di suoni espansi fino a occupare ogni piccolo angolo di ogni luogo in tutto il mondo; la musica jazz ha da sempre utilizzato la canzone reinventandone l’armonia per metterla al servizio dell’improvvisazione, perché quindi attingere esclusivamente dal repertorio musicale americano, quando anche le song natalizie sono universalmente riconosciute come il patrimonio musicale del mondo? Da qui il nome “Easy Jazz” in quanto il repertorio proposto risulta essere raffinato ed elegante, ma allo stesso tempo coinvolgente e riesce ad esprimere un sound personale che diviene un viaggio che dalle radici della musica nera blues, attraversa la “galassia” dei cosiddetti standard per approdare, in momenti alterni, ad un territorio fatto di suggestive rivisitazioni di celebri motivi natalizi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.