Concerto "Radio Italia Live" a Palermo: tutte le strade chiuse al traffico :ilSicilia.it
Palermo

Il 29 giugno al Foro Italico

Concerto “Radio Italia Live” a Palermo: tutte le strade chiuse al traffico

27 Giugno 2019

La Polizia Municipale informa che in occasione del concerto  “Radio Italia Live” previsto per sabato 29 giugno al Foro Umberto I la viabilità cittadina subirà delle modifiche nelle zone limitrofe all’area interessata, in particolare la chiusura totale al transito dalle ore 7.00 del 29 giugno alle 6.00 del 30 giugno. (O.D. 789/19).

NEL DETTAGLIO:

Sospensione della “Ztl centrale” di cui all’ O.D. 485/2017, nei giorni 28 e 29 giugno 2019.

telecamere-ztlDivieti di sosta con rimozione coatta dalle ore 14 del 26 giugno 2019 alle ore 24 del 30 giugno 2019

  • Foro Umberto I intero tratto: ambo i lati, su ciascuna carreggiata, compresa quella arretrata, antistante l’NH Hotel, con accesso da via Lincoln, riservata ai veicoli di supporto all’evento.
  • Piazza Capitaneria di Porto, intera piazza: ambo i lati, su ciascuna carreggiata della stessa;
  • Via Cala, tratto compreso tra Foro Umberto I e via dei Cassari: ambo i lati, su ciascuna carreggiata;
  • Via Lincoln, intero tratto: ambo i lati;
  • Piazza Tonnarazza intera area;
  • Piano di Sant’ Erasmo intera area;
  • P.tta Porta Reale, intero slargo;
  • Via Butera intero tratto: ambo i lati;
  • Via Torremuzza intero tratto: ambo i lati;
  • Via N. Cervello intero Tratto: ambo i lati;
  • Salita Santi Romano intero tratto: ambo i lati;
  • P.zza Kalsa intera piazza: zona rimozione ambo i lati dalle ore 07,00 del 28.06.2019 alle ore 06,00 del 30.06.2019 e comunque sino a cessate esigenze; chiusura al traffico veicolare del tratto dalle ore 07,00 del 28.06.2019 alle ore 06,00 del 30.06.2019 stesso e comunque sino a Cessate esigenze;

Divieti di sosta con rimozione coatta dalle ore 00.00 del 18 giugno 2019 alle ore 24 del 30 Giugno 2019.

  • Foro Umberto I, ansa arretrata fronte villa Giulia: istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, eccetto autorizzati a supporto della manifestazione.

Provvedimento valido dalle ore 7 del 29 giugno 2019 alle ore 06.00 del 30 giugno 2019 (“Concerto Live”)

CHIUSURE:

  • Via Cala – carreggiata direzione via Messina Marine, nel tratto compreso tra via Porto Salvo e Foro Umberto I: chiusura al transito veicolare con obbligo di proseguire in direzione di via Vittorio Emanuele.
  • Via Cala – all’altezza di via San Sebastiano: riapertura temporanea del varco tra le due carreggiate, con rimozione dei dissuasori.
  • Foro Umberto I intero tratto: chiusura al transito veicolare sulle due carreggiate.
  • Il transennamento partirà, su via Vittorio Emanuele, in semicarreggiata a valle di piazza Marina in direzione mare e sarà totale sotto piazza Santo Spirito.
  • Si procederà analogamente a valle di piazza della Kalsa e della Porta dei Greci.
  • Via Lincoln tratto compreso tra corso dei Mille e Foro Umberto I: chiusura al transito veicolare, in direzione mare. È consentita la svolta a sx ai veicoli provenienti da via Archirafi.
  • Via Vittorio Emanuele, tratto compreso tra piazza Santo Spirito e via Roma: chiusura al transito veicolare, Via Vittorio Emanuele, tratto compreso tra piazza P.tta delle Dogane e via Roma: senso unico di marcia in direzione monte.
  • Via Tiro a Segno, tratto compreso tra via Archirafi e piazza Tumminello: chiusura al transito veicolare.
  • Via Messina Marine direzione Foro Umberto I: all’altezza di via Cappello obbligo di svolta a sinistra sulla stessa, per chiusura del tratto successivo.

Nel giorno 28 giugno 2019, dalle ore 10 alle ore 24, e comunque sino al termine delle prove, viene chiusa la carreggiata di mare del Foro Umberto I si dispone il doppio senso di marcia. In particolare quella di monte, con deviazioni tramite i varchi ubicati lungo l’asse.

Vengono individuati i seguenti parcheggi per i pullman, dopo il trasbordo dei partecipanti.

  • Via Adorno – Viale Dei Picciotti
  • Parcheggio Basile
  • Parcheggio Nina Siciliana
  • Parcheggio John Lennon

In Particolare:

  • Viale Dei Picciotti, tratto compreso da Via S. Cappello e Via Bennici: zona rimozione ambo i lati dalle ore 00,00 del 29.06.2019 alle ore 05,00 del 30.06.2019 e comunque sino a cessate esigenze; la sosta sarà consentita ai Pullman adibiti al trasporto dei passeggeri, carreggiata
    lato monte.
  • Via M. Adorno, intero Tratto: zona rimozione ambo i lati dalle ore 00,00 del 29.06.2019 alle ore 05,00 del 30.06.2019 e comunque sino a cessate esigenze; la sosta sarà consentita ai Pullman adibiti al trasporto dei passeggeri, carreggiata lato fiume Oreto.

Per i veicoli seguenti sono concesse deroghe alle superiori limitazioni.

✓ Veicoli di soccorso, di emergenza, della Protezione Civile e delle Forze dell’ Ordine;

✓ Pullman e mini bus che trasportano i partecipanti all’ evento, limitatamente alle operazioni di trasbordo: successivamente si sposteranno verso la via Adorno ed il viale dei Picciotti;

✓ Taxi, per il solo accompagnamento dei partecipanti;

✓ Veicoli degli Organizzatori e di servizio, a loro supporto, in possesso di pass, univocamente identificabili, riconoscibili da apposito logotipo, rilasciati dall’Organizzazione;

✓ Veicoli con a bordo diversamente abili muniti di contrassegno in corso di validità;

✓ Veicoli degli Operatori, Troupe e Tecnici televisivi italiani ed esteri e degli addetti stampa accreditati.

È vietata la permanenza lungo il percorso principale e sulle strade adiacenti al transito Foro Umberto I° di scarrabili e cassoni utilizzati in edilizia per la raccolta degli sfabbricidi provenienti da ristrutturazioni.

Pertanto le ditte interessate dal superiore provvedimento dovranno provvedere alla loro rimozione entro le ore 00,00 del 25/06/2019 alle ore 24,00 del 01/07/2019 e comunque sino a cessate esigenze che saranno comunicate delle competenti FF.O.;

Via Messina Marine tratto compreso 50 mt prima e dopo l’ingresso Ospedale Buccheri la Ferla: divieto di sosta con rimozione ambo i lati permanente dalle ore 07,00 del 29/06/2019 alle ore 05,00 del 30.06.2019 e  comunque sino a cessate esigenze;

I veicoli provenienti dalle direzioni A29 e da A19 diretti presso la struttura portuale di Palermo nei giorni 28 e 29 effettueranno il seguenti percorsi, anche a seguito di possibili manifestazioni concomitanti: Via Belgio, viale Strasburgo, via A. de Gasperi, via Antonio Cassarà, viale Del Fante, piazza Leoni, via Imperatore Federico, piazzetta Nelson Mandela, via Anwar Sadat, piazza Gen. Antonio Cascino, via Montepellegrino, piazza Giachery Carlo, via Piano Dell’Ucciardone, via Francesco Crispi, Molo Santa Lucia (ARRIVO).

Veicoli in uscita dal porto giorno 28 e 29.06.2019: per raggiungere l’autostrada A29 (dir. Trapani) ovvero A19 percorreranno: Via F.sco Crispi, piano dell’Ucciardone, p.zza Giachery, via Montepellegrino, via I. Rabin, via M. L. King, via Imperatore Federico, p.zza Don Bosco, p.zza Leoni, viale del Fante, via D.d.Abruzzi, via Pallavicino, via d. Resurrezione, villa Adriana, via G.L.di Scalea, p.zza S. Bolivar, via R. Nicoletti e direzioni per CT e TP; ovvero viale del Fante, via A. De Gasperi, via Ausonia, via Praga, via Belgio, per le direzioni per CT e TP.

Il Comando di Polizia Municipale provvederà, per particolari esigenze di viabilità, ad adottare ogni altro provvedimento di carattere contingente ritenuto necessario per la disciplina e la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale, ed adottare i necessari accorgimenti anche in relazione al transito di categorie di pedoni, aventi diritto e non previste.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.