Concessione stadio Barbera, Susinno (SC): "Canone rispetti i parametri" :ilSicilia.it
Palermo

LE PAROLE DI MARCELLO SUSINNO

Concessione stadio Barbera, Susinno (SC): “Canone rispetti i parametri”

di
28 Giugno 2020

Continua a tenere banco in consiglio comunale la questione della concesione dello stadio Renzo Barbera.

In una nota inviata alla stampa, il rappresentante di Sinistra Comune a Sala delle Lapidi Marcello Susinno, ha chiarito la sua posizione.

LE PAROLE DI MARCELLO SUSINNO

Nei mesi scorsi avevo rappresentato formalmente l’ipotesi al Sindaco con l’intento di manifestare la vicinanza dell’amministrazione alla squadra di calcio, atteso che il canone di concessione deve rispettare i parametri stabiliti dalla Commissione Tecnica di Valutazione nella seduta del marzo 2020“.

Il consiglio comunale nei prossimi giorni sarà chiamato a votare l’atto di concessione per sei anni – spiega Susinno -, sulla scorta dei parametri stabiliti dalla commissione tecnica di valutazione, atteso che il l’organo assembleare non può avere competenza sull’importo del canone, ma che comunque potrà incidere comunque su alcuni aspetti della convenzione stessa“.

Insisto nel ritenere – continua Susinno – che il “Comune di Palermo”, come “Città dell’accoglienza” può intervenire, come sponsor principale con tanto di scritta sulle maglie. Ciò “in ragione di una coerente quantificandone che comunque di fatto allieverebbe l’importo del canone di locazione nei confronti di una società nata appena un anno fa“.

Un’operazione che il consigliere comunale ricorda essere già stata messa in campo dall’ex Provincia.

La squadra di calcio rappresenta un patrimonio di Palermo e di tutti i suoi cittadini, indipendentemente dal tifo e dalla passione per lo sport. I risultati della squadra incidono in modo rilevante sull’economia e sulla tenuta sociale dell’intera comunità cittadina”.

Una dichiarazione che segue la lettera aperta del sindaco Leoluca Orlando. Un tentativo di ricucire uno strappo che non fa bene alla città e ai tifosi del Palermo.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.