Concorso ricambio generazionale, al via prova per 23mila candidati ai 100 posti di funzionario :ilSicilia.it

dal 17 al 24 maggio

Concorso ricambio generazionale, al via prova per 23mila candidati ai 100 posti di funzionario

di
16 Maggio 2022
Da domani 17 maggio prove scritte per il primo dei sette profili a concorso per il reclutamento dei 100 funzionari da assumere per il ricambio generazionale della Regione Siciliana. Appuntamento con i test digitali per i 9.118 candidati ai 22 posti di funzionario amministrativo, categoria D. Complessivamente sono 23.043 i candidati che dal 17 al 24 maggio si metteranno alla prova con i test per le selezioni del concorso ricambio generazionale.

La prova scritta del concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento a tempo indeterminato, per 22 unità di personale a tempo pieno ed indeterminato, si svolgerà domani, in due sessioni giornaliere, con convocazione alle ore 10 (sessione mattino) e alle ore 15 (sessione pomeriggio) nelle tre sedi: Palermo (Tendostruttura di via Giuseppe Lanza di Scalea), Catania (Palaghiaccio di viale Kennedy) e Siracusa (Centro Fiera del Sud di viale Epipoli).

Previsti in tutto 9.118 candidati, di cui 4.728 attesi (suddivisi in due sessioni) a Palermo provenienti dalle province di Palermo, Trapani e Agrigento, 2.428 candidati svolgeranno le prove a Catania, provenienti dalla provincia etnea e da Messina, e 1.962 a Siracusa appartenenti alle province di Siracusa, Enna, Caltanissetta, Ragusa e nelle altre regioni italiane o paesi esteri.

Ai test (60 quiz sulle materie d’esame) andranno domani martedì 17 maggio i candidati per i 22 funzionari amministrativi. Da mercoledì 18 maggio prove a Palermo per gli aspiranti 8 funzionari avvocati (3.237 candidati), il 19 maggio per i 24 funzionari tecnici (3.946), il 20 maggio sessione unica per i 5 funzionari di controllo di gestione (1.282) e i 18 funzionari economico finanziari (1.872), e infine, il 24 maggio quelli per gli 11 funzionari dei sistemi informativi e tecnologici (1.971) e i 12 funzionari tecnici per tutela del territorio e sviluppo (1.617).

Le prove scritte in modalità digitale si svolgeranno nell’area concorsuale allestita con le Tendostrutture in via Lanza di Scalea nei pressi del centro commerciale secondo il calendario prefissato. Il calendario delle date per il concorso Ricambio generazionale a Palermo messo a punto dalla Regione Sicilia e dal Formez. Info, calendario e diario d’esame dettagliato alla pagina dedicata sul portale della Regione Siciliana al LINK e sul sito Formez.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.