Confcooperative e Legacoop: "Bene le rassicurazioni di Turano" :ilSicilia.it
Palermo

annullata la conferenza stampa

Confcooperative e Legacoop: “Bene le rassicurazioni di Turano”

di
9 Gennaio 2020

“Accogliamo positivamente la proposta di confronto che l’assessore regionale alle attività produttive Mimmo Turano ha manifestato nei confronti di Confcooperative e Legacoop: le rassicurazioni arrivate circa la possibile soluzione al grave disagio che vivono le cooperative a causa dell’applicazione del decreto legislativo 118 – che di fatto ha paralizzato l’Ircac che si vede impossibilitata a erogare credito agli imprenditori – ci impone di annullare la conferenza stampa di domani”.

Ad affermarlo sono i rappresentanti regionali di Confcooperative e Legacoop che hanno deciso di annullare la conferenza stampa prevista per domani alle 11 presso la Camera di Commercio di Palermo.

“Ciò non toglie – prosegue la nota – che la nostra soglia di attenzione rimane sempre alta e verificheremo che quanto dichiarato dall’assessore, ossia che entro dieci giorni si riuscirà a dare risposta a centinaia di cooperatori siciliani, sia applicato. L’economia della nostra Isola non può certo essere imbrigliata a causa di scelte inerenti l’ambito di applicazione del decreto legislativo che di fatto ha messo in ginocchio la cooperazione. Solo per dare alcuni dati: sono circa una ventina le pratiche sospese che aspettano di essere espletate per un credito di circa 4 milioni di euro. Senza dimenticare che ci sono anche ottanta pratiche che devono andare in delibera per un importo superiore ai 15 milioni di euro”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin