Conferenza delle Regioni: in Sicilia si realizzerà un polo di eccellenza digitale :ilSicilia.it

PRESENTE IL VICE PRESIDENTE ARMAO

Conferenza delle Regioni: in Sicilia si realizzerà un polo di eccellenza digitale

di
4 Settembre 2019

Si è tenuta mercoledì 4 settembre a Roma, nell’ambito delle attività della Conferenza delle Regioni, una riunione della Commissione Agenda Digitale sullo schema di Linee guida per la candidatura dei data-center regionali, fra cui quello della Sicilia, al PSN, il Polo Strategico Nazionale.

Il Piano triennale 2017-19, realizzato da AgID e dal Team per la trasformazione digitale, ha identificato il percorso che la pubblica amministrazione deve effettuare in ordine alla razionalizzazione dei data center delle amministrazioni centrali e locali. I Poli Strategici Nazionali sono quindi destinati all’erogazione di servizi di Data Center alla Pubblica Amministrazione.

Nel corso dell’incontro, a cui ha partecipato il Vice Presidente ed Assessore all’Economia della Regione Siciliana, Gaetano Armao, il Direttore generale dell’AGID, Teresa Alvaro, insieme ai funzionari Adriana Agrimi e Giovanni Rendini hanno chiarito ai rappresentanti regionali intervenuti le normative AGID in merito alla realizzazione del PSN.

La candidatura siciliana – ha dichiarato il Vice Presidente Armaoalla realizzazione del PSN è da inquadrarsi nel programma di consolidamento di un asset infrastrutturale che vede la Regione posizionarsi come fornitore di servizi digitali avanzati alla collettività. Un programma che mira a creare sviluppo nell’Isola anche attraverso la partecipazione al PSN, allo sviluppo del CERT ed il riconoscimento del Competence Center.”

Su quest’ultimo punto, Serafino Sorrenti, consulente per l’attuazione dell’Agenda Digitale della Regione Siciliana, ha messo in evidenza che la realizzazione del PSN legato al competence center e al CERT farebbe dell’Isola, anche vista la rilevanza della sua Agenda Digitale seconda in Europa per dimensione, un vero e proprio polo di eccellenza digitale.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.