Conferenza stampa Rossi: "Vincere con il Cittadella" (VIDEO integrale) | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Dalle 15.00 occhi puntati al campo ed orecchie a Lecce in attesa di buone nuove

Conferenza stampa Rossi: “Vincere con il Cittadella” (VIDEO integrale)

11 Maggio 2019

L’allenatore del Palermo è consapevole che con il Cittadella bisognerà vincere e che bisognerà sperare che lo Spezia fermi almeno con un pari il Lecce per festeggiare così la promozione diretta in serie A dei rosanero.

Si gioca alle ore 15.00

La squadra. intanto,  è serena e concentrata solo per arrivare alla vittoria e rendere felici gli oltre 30 mila che sono attesi alla Favorita oggi Barbera sognando e credendo nel sorpasso nell’ultima di campionato della serie B ed esplodere di gioia per una promozione diretta che gli allenatori del Palermo con le loro scelte con moduli fallimentari e giocatori di conseguenza messi fuori ruolo hanno costretto ad arrivare all’ultima giornata legati alla speranza di un successo dello Spezia con il Lecce attualmente un punto avanti ai rosanero per ottenere la promoziona diretta.

Per chiudere, che lo diciamo a fare che in questa ultima partita dovremmo giocare tutti all’attacco preoccupandoci di fare solo tanti gol e mettendo da parte se rischiamo di prenderne per questo, ma non è detto, anche qualcuno anche noi … importante solo farne uno in più degli avversari … conta solo questo e basta.

Se invece di fare 2 pareggi, avessimo perso una partita ed avessimo vinta l’altra oggi saremmo pari punti con il Lecce e ci basterebbe vincere per essere direttamente in serie A senza dovere sperare in un risultato negativo del Lecce con lo Spezia.

Ma questo pomeriggio vogliamo credere nella buona sorte e che tutto vada nella giusta direzione per il Palermo e ci sarà anche lo stadio tutto esaurito a vivere questa ultima giornata di campionato con lo sguardo sul campo e l’orecchio alle radioline per sapere cosa succede a Lecce.

AndiAmoci !!!

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.