Consulte Giovanili Siciliane: "Bisogna porre fine alle strumentalizzazioni e speculazioni" :ilSicilia.it
Palermo

la polemica

Consulte Giovanili Siciliane: “Bisogna porre fine alle strumentalizzazioni e speculazioni”

15 Novembre 2019

Apprendiamo dai social media e dai giornali che, nonostante l’approvazione di una legge regionale che disciplina in modo chiaro la materia, è stato organizzato per oggi a Palermo un incontro della Assemblea delle Consulte Giovanili Siciliane con lo scopo di stilare addirittura una carta programmatica per i prossimi cinque anni”, affermano in una nota Diventerà Bellissima Giovani Sicilia, Forza Italia Giovani Sicilia e Gioventù Nazionale Sicilia.

Intendiamo fare chiarezza sulla vicenda specificando che nessun organo è autorizzato dalla Regione Siciliana a riunirsi in nome e in rappresentanza dei giovani delle Consulte giovanili Siciliane, nè tantomeno a fissare incontri con altre consulte del Sud Italia in nome della Sicilia.  Ci auguriamo quindi che si ponga fine a queste reiterate strumentalizzazioni e speculazioni sui giovani siciliani“, aggiungono.

La legge prevede che per l’istituzione della Consulta Giovanile Siciliana siano indette regolari elezioni che daranno la possibilità ai giovani delle Consulte giovanili comunali di esprimere democraticamente i propri rappresentanti. Noi ci battiamo affinché questo utile strumento di partecipazione democratica venga adoperato nei limiti della legge e con la massima trasparenza“, conclude la nota.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.