Controlli nei locali della movida a Palermo: multa da 1500 euro per un locale del centro :ilSicilia.it
Palermo

in via Principe di Belmonte

Controlli nei locali della movida a Palermo: multa da 1500 euro per un locale del centro

di
16 Novembre 2021

La Polizia Municipale di Palermo, nei giorni scorsi, durante i controlli nei luoghi della movida, ha elevato sanzioni per circa 1.500 euro ad un locale in via Principe di Belmonte.

Al momento del sopralluogo, l’esercizio, aperto al pubblico, occupava una vasta porzione di sede stradale – circa il 40℅ della carreggiata – con numerosi arredi e attrezzature a servizio dell’attività. Al gestore sono stati contestati: gli artt. 633 c.p. e 639 bis c.p., perché occupava arbitrariamente una consistente porzione di suolo pubblico (quasi 60 Mq.), al fine di trarne profitto; art. 20 CdS, per l’illecita occupazione di suolo pubblico, con verbale di euro 173; art. 12 Dehors, perché sprovvisto della necessaria concessione di suolo pubblico senza essersi conformato al Regolamento Comunale, con verbale di euro 350; e, infine, essendo sprovvisto della prescritta SCIA sanitaria per la somministrazione di alimenti e bevande all’esterno, gli agenti intervenuti hanno provveduto ad elevare nei suoi confronti un verbale di 1.000 euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro