Coop punta sul Made in Sicily: "Aumenteremo prodotti e fornitori locali" :ilSicilia.it
Catania

Qualità a tavola

Coop punta sul Made in Sicily: “Aumenteremo prodotti e fornitori locali”

24 Luglio 2018

CATANIA – «In Sicilia Coop Alleanza 3.0 fa registrare un primato molto positivo: abbiamo oltre 1.000 dipendenti e il 99% è assunto a tempo indeterminato. Il dato più alto fuori da questa Isola è del 92%. Di questo andiamo fieri, ed è chiaro che questo impegno straordinario del gruppo è finalizzato a sviluppare nel territorio una presenza e un ruolo sempre più rilevante. Una presenza che oggi sta anche negli oltre 40.000 soci che in Sicilia hanno aderito alla nostra Coop e che sono e saranno sempre più protagonisti». Così il presidente e Amministratore delegato di Coop Alleanza 3.0, Adriano Turrini, intervistato dal quotidiano La Sicilia.

ipercoopAl giornale etneo Turrini elenca i dati relativi ai nuovi prodotti siciliani in arrivo negli ipermercati e nei supermercati dell’Isola: «Vogliamo essere sempre più radicati nel territorio per avere un rapporto diretto con il sistema delle imprese dell’agroalimentare. Oggi ne abbiamo dentro già 200, con 2.800 prodotti. Aziende con cui abbiamo concluso lo scorso anno acquisti per oltre 20 milioni di euro. Ma lavoriamo per acquisirne altre, sempre sotto il segno della qualità, della assoluta trasparenza e del rispetto dei principi di legalità, che sono per noi precondizioni fondamentali per potere avviare una collaborazione». 

Adriano Turrini

Insomma si punta sul Made in Sicily. Nei tre iper di Catania, nei due di Palermo, a Ragusa e Milazzo, ma anche nei supermercati. «Quando facciamo i corner del cibo siciliano nei punti vendita delle altre regioni italiane, soprattutto al Nord, è un successo straordinario», confessa Turrini.

 

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.