Coronavirus, 45 nuovi morti: primi scenari sull'evoluzione dell'epidemia | ilSicilia.it :ilSicilia.it

cresce il numero delle vittime

Coronavirus, 45 nuovi morti: primi scenari sull’evoluzione dell’epidemia

di
1 Febbraio 2020

Con 45 nuovi morti il bilancio provvisorio dell’epidemia di nuovo coronavirus è salito a 258 vittime. Lo fa sapere il governo cinese. Il precedente bilancio era di 213 morti.

Da 39.000 a 190.000 casi nella zona di Wuhan, la grande città della Cina orientale dalla quale in dicembre è partita l’epidemia da coronavirus 2019-nCoV: sono questi i due principali scenari sull’evoluzione dell’epidemia, fra i primi finora elaborati e per questo relativi esclusivamente a Wuhan, resi noti dalla rivista Nature sul suo sito. La forbice che li separata è notevole e si deve alla differenza nei dati relativi al comportamento del virus, come quelli sui tempi di incubazione e soprattutto sul tasso di diffusione.

Lo scenario più ottimista è quello pubblicato dal MobsLab e coordinato dall’italiano Alessandro Vespignani, della Fondazione Isi di Torino e della Northeastern University di Boston. Si basa sulla considerazione di tre aree: la città di Wuhan con 10 milioni di abitanti, dove i casi potrebbero essere più di 13.200 (fra 9.800 e 17.600); nell’area metropolitana con 20 milioni di abitanti i casi potrebbero essere 26.200 (fra 19.200 e 34.800) e la provincia con 30 milioni di abitanti, dove i casi potrebbero essere in media 39.200 (da 28.600 a 52.000).

I ricercatori rilevano comunque che “c’è probabilmente un grande numero di casi non diagnosticati“.

Lo scenario più pessimista si deve al gruppo di ricerca coordinato da Jonathan M. Read, dell’Università britannica di Lancaster ed è pubblicato sul sito MedRxiv, che raccoglie articoli che non hanno ancora superato l’esame della comunità scientifica. I ricercatori partono dalla considerazione che il numero delle infezioni sia decisamente maggiore a quello finora osservato e che il tasso di diffusione del nuovo coronavirus, stimato attualmente fra 1,5 e 3,5, sia più alto, compreso fra 3,6 3 4,0: di conseguenza i casi potrebbero aumentare a 190.00 solo nell’area di Wuhan.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin