Coronavirus, a Catania avviata consegna dei pacchi spesa :ilSicilia.it
Catania

A COMUNICARLO è IL SINDACO SALVO POGLIESE

Coronavirus, a Catania avviata consegna dei pacchi spesa

di
31 Marzo 2020

Sul sito internet del comune di Catania è stato pubblicato l’avviso pubblico per avviare la consegna di pacchi spesa contenenti generi alimentari di prima necessità. L’iniziativa si è resa possibile utilizzando i fondi che si stanno raccogliendo con la campagna “Catania aiuta Catania“, realizzata con la collaborazione del Banco Alimentare.

A comunicarlo è il sindaco del capoluogo etneo Salvo Pogliese, in un suo post su Facebook.

La domanda/dichiarazione, pena la decadenza, deve essere redatta su apposito modello online scaricabile dal sito e presentata all’indirizzo email: paccospesa@comune.catania.it corredata da fotocopia di valido documento di riconoscimento.

Saranno validate solo le domande di chi dimostri di non essere percettore di qualunque tipo di reddito, compreso quello di Cittadinanza o ammortizzatore sociale superiore a 600,00 euro mensili. Le domande possono essere accolte fino a esaurimento scorte coerentemente ai fondi che verranno progressivamente versate anche nei prossimi giorni sulla piattaforma di crowfounding https://www.gofundme.com/f/catania-aiuta-catania e sul conto corrente bancario IT43D0200816917000105890235 intestato a Comune di Catania.

Il link del sito internet del Comune coi moduli è il seguente.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.