Coronavirus a Palermo, forze dell'ordine presidiano centri commerciali e supermercati :ilSicilia.it
Palermo

Domenica alimentari chiusi

Coronavirus a Palermo, forze dell’ordine presidiano centri commerciali e supermercati

di
28 Marzo 2020

Lunghe code ai supermercati e centri commerciali. Per evitare il caos intervengono le forze dell’ordine con dei presidi a Palermo dopo i tentati furti e rapine degli scorsi giorni.

Per la seconda domenica consecutiva domani, 29 marzo, i negozi di generi alimentari resteranno chiusi, come disposto dall’ordinanza del presidente della regione Nello Musumeci e, a seguito del tentativo di due giorni fa di saccheggio e rapine a persone che avevano fatto la spesa, le forze dell’ordine hanno deciso di prevenire il possibile caos.

A Palermo ci sono lunghe code davanti ai supermercati. La fila si inizia persino a formare alle 7 di mattina.

A sorvegliare gli acquisti sono intervenuti anche i reparti mobili di polizia, carabinieri e finanzieri.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin