Coronavirus a Palermo, Italo Belga: "Stagione balneare ormai compromessa. Sarà tutto diverso" :ilSicilia.it
Palermo

parla l'ad Gristina

Coronavirus a Palermo, Italo Belga: “Stagione balneare ormai compromessa. Sarà tutto diverso”

di
18 Aprile 2020

In Sicilia, almeno per ora, la stagione balneare non partirà. L’avvio, previsto per legge il primo maggio, è stato sospeso a data da destinarsi. La decisione rientra tra le iniziative di contenimento del contagio da Coronavirus, adottate dall’assessorato alla Salute. A tal proposito, sono stati interrotti, per adesso, anche tutti i lavori di campionatura delle acque. Lo fa sapere la Regione attraverso una nota diramata nel primo pomeriggio.

Intanto in Sicilia i gestori delle strutture balneari saranno esonerati per l’anno 2020 dal pagamento dei canoni delle concessioni demaniali marittime. Lo prevede una delle norme inserite nella nuova finanziaria d’emergenza che il governo Musumeci sta mettendo a punto.

Non sappiamo ancora – afferma l’assessore al Territorio Toto Cordaro – se la stagione risulterà completamente compromessa ma, in ogni caso, l’esonero dal pagamento dei canoni demaniali potrà contribuire ad agevolare la ripresa economica delle attività turistico-balneari“.

Non è preoccupato Antonio Gristina, presidente e amministratore delegato della società Italo-Belga, che gestisce la maggior parte dei lidi di Mondello. Il manager sa che ovviamente la crisi è presente e la stagione balneare sarà economicamente in perdita ma è assolutamente sicuro che anche con le dovute misure partirà.

Appena avremo indicazioni chiare per garantire la sicurezza sanitaria  noi siamo pronti a ripartire”, afferma a ilSicilia.it  l’amministrato delegato.

Per ora tutto è sospeso in attesa di provvedimenti ed indicazioni da parte della Regione e ovviamente dell’autorità sanitaria. Abbiamo dovuto sospendere anche la nostra campagna abbonamenti. Il nostro modo di andare al mare sarà rivoluzionato, dobbiamo dimenticarci ciò che abbiamo fatto in spiaggia negli ultimi 50 anni. Credo che la regola principale sarà il distanziamento sociale. Gli stabilimenti balneari però si trovano all’aria aperta, cioè in una condizione migliore rispetto ad altri ambiti per limitare il contagio. Penso che sarà forse una stagione un po’ meno rilassante, vista l’attenzione che dovremo avere per tutelare la nostra salute. Qualsiasi protocollo di sicurezza, al quale naturalmente noi ci adegueremo, non potrà prescindere dal comportamento e dalla responsabilità individuale“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.