Coronavirus a Taormina, Asp pronta a valutare la vaccinazione nei parcheggi :ilSicilia.it
Taormina

martedì sopralluogo del direttore Alagna

Coronavirus a Taormina, Asp pronta a valutare la vaccinazione nei parcheggi

di
24 Febbraio 2021

L’Asp Messina è pronta ad accelerare le operazioni di vaccinazione anti-Covid nel territorio provinciale. Il direttore sanitario, dott. Bernardo Alagna si recherà martedì prossimo a Taormina per un sopralluogo operativo nei parcheggi comunali della capitale del turismo siciliano, presso cioè il Lumbi ed il Porta Catania.

Così dai vertici dell’azienda arriva, dunque, un importante segnale circa la volontà di stringere i tempi nella predisposizione di una più rapida attività di vaccinazione nei territori, che potrebbe allargarsi anche fuori dai locali ospedalieri.

il dott. Bernardo Alagna

Segnali incoraggianti stanno arrivando, dunque, dall’attuale reggente ad interim dell’Azienda provinciale di Messina. Al direttore sanitario Alagna sono state affidate qualche giorno fa dall’assessorato regionale alla Salute le funzioni di dg dopo l’avvenuta sospensione del dott. Paolo La Paglia (per il quale è stato avviato dal governo regionale l’iter di decadenza) e l’attuale responsabile dell’Asp non ha perso tempo nell’avviare una strategia di collaborazione istituzionale ed operativa per fare “rete” con i territori. Un cambio di passo, quello dell’Asp, che sta incontrando l’apprezzamento dei vari amministratori in provincia ed in città.

Ovviamente bisogna fare i conti, in questa fase, con le difficoltà che stanno riguardando sul piano nazionale le vaccinazioni, a causa in particolare dei ritardi dovuti alla riduzione delle forniture da parte delle case farmaceutiche ma, nel frattempo, nel messinese l’obiettivo dei vertici provinciali della sanità – in sinergia con l’assessorato regionale alla Salute – è quello di farsi trovare pronti al rafforzamento delle operazioni vaccinali che potrebbe consentire, appena possibile, di poter immunizzare prima dell’estate molte più persone rispetto al quantum attuale.

Per questo, il dott. Alagna ha raccolto con immediatezza la richiesta di un sopralluogo avanzata domenica scorsa, in una lettera all’azienda, dal commissario liquidatore di Asm Taormina, Antonio Fiumefreddo e si recherà martedì prossimo a Taormina, accompagnato dal commissario per l’emergenza Covid dell’Asp, Marzia Furnari. Al sopralluogo sarà presente il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, ed il liquidatore Fiumefreddo ha convocato anche i tecnici dell’azienda per studiare le soluzioni in grado di attrezzare al più presto i parcheggi per le vaccinazioni nel caso dovesse arrivare il via libera da parte dell’Asp.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin