Coronavirus: al via un servizio di supporto psicologico gratuito :ilSicilia.it
Palermo

Dal 24 aprile

Coronavirus: al via un servizio di supporto psicologico gratuito

di
24 Aprile 2020

Dal 24 maggio a Palermo è attivo un servizio integrato di supporto psicologico gratuito, nato dalla collaborazione tra ASP di Palermo, Università degli Studi di Palermo e Ordine degli Psicologi Sicilia, in grado di rispondere, a diversi livelli, ai bisogni della cittadinanza fortemente provata dalla paura del contagio e dalle condizioni restrittive imposte a tutela della salute.

I cambiamenti nella vita quotidiana e la radicale modifica delle abitudini, oltre alla paura del contagio dal COVID-19, e la condizione costrittiva del “rimanere a casa” talvolta all’interno di una difficile gestione delle relazioni familiari, possono diventare importanti fattori di rischio per la salute psichica e per il benessere psicologico delle persone.

Per contrastare queste considerevoli ricadute sul benessere individuale e collettivo, l’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana ha promosso un coordinamento tra due delle più importanti realtà sanitarie presenti a Palermo: l’Asp e il Servizio di Psicologia dell’Università degli Studi di Palermo. Grazie al supporto offerto attraverso colloqui telefonici dagli psicologi dell’ASP e attraverso un ciclo di incontri di gruppo online promosso dal Servizio di Psicologia UniPa, sarà possibile ricevere l’aiuto necessario a superare il momento di difficoltà che si sta vivendo.

Abbiamo messo insieme – dichiara la Presidente dell’Ordine degli Psicologi Gaetana D’Agostinodue importanti realtà che già avevano dato il via a servizi specifici. La sinergia dei due enti, potrà offrire un servizio ancora più attento e peculiare in questo momento di difficoltà”.

Il servizio di supporto psicologico dell’ASP di Palermo, assicurato da Psicologi Psicoterapeuti da tempo impegnati nell’assistenza sanitaria, ha l’obiettivo di aiutare i cittadini a comprendere, affrontare e trasformare le inevitabili paure ed incertezze connesse all’emergenza che tutti stiamo affrontando.

Attivo da alcune settimane – spiega Renato Di Giovanni, Direttore dell’U.O.C. Psicologia dell’Azienda sanitaria provinciale – ha già accolto circa 200 telefonate da parte di persone di tutte le età che manifestano bisogni connessi al senso di fragilità e impotenza. Abbiamo, inoltre, ricevuto numerosi messaggi all’indirizzo mail dedicato, da parte di coloro che preferiscono utilizzare la scrittura per raccontare e condividere la quotidianità, i pensieri e le emozioni di questo momento”.

Per un colloquio telefonico con gli operatori dell’ASP bisogna contattare i numeri 091-7036951 oppure 091-7036952 o inviare una mail a tiracconto.covid@asppalermo.org

“La condizione di incertezza e la paura del contagio sta mettendo a dura prova la capacità di resilienza della cittadinanza. Il fatto che tre importanti istituzioni – dichiara Cecilia Giordano, Responsabile del Servizio di Psicologia UniPa – mettano insieme le loro risorse per non lasciare indietro nessuno, è particolarmente importante quale concreto segnale di coesione sociale e di attivo contrasto all’inerzia e allo smarrimento suscitati dalla pandemia”.

Per un primo appuntamento per un intervento di secondo livello (supporto psicologico di gruppo online, supporto rivolto ai caregivers di soggetti affetti da patologie neurologiche e ai familiari di studenti con BES e DSA) chiamare il numero 091-23897788 o inviare una mail a servizio.psicologia@unipa.it.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Dopo Tanta Primavera è Giusto che Giunga l’Estate

Gli uomini invecchiano. I tempi cambiano e risulta naturale, necessario, saggio il cercare di andare avanti. Occorre metabolizzare i buoni e soprattutto i cattivi momenti, ma per evitare muri, divisioni ideologiche o di principio, non bisogna avere paura dell'alternanza e della necessità di dare una chance a chi vuole guadagnarsela sul campo. Nessuno è custode della verità assoluta.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.