Coronavirus, aperti due nuovi 'Covid Hospital' in Sicilia :ilSicilia.it
Agrigento

Ad Agrigento e Sciacca

Coronavirus, aperti due nuovi ‘Covid Hospital’ in Sicilia

30 Marzo 2020

Aperti due nuovi Covid Hospital in Sicilia. L’Unità di crisi dell’Asp di Agrigento ha deciso di trattare i malati affetti da Covid-19 presso gli ospedali di Agrigento e di Sciacca.

Nell’ipotesi di ulteriore necessità di posti gli ospedali di Ribera, Canicattì e Licata potranno far fronte alle necessità mediche e chirurgiche dei distretti orientali e occidentali della provincia”.

La decisione è stata presa nel corso della prima riunione dell’Unità di crisi Covid-19 dell’Azienda sanitaria provinciale. Presenti il Direttore sanitario dell’Asp, i Capi dipartimento di chirurgia e di medicina ed urgenza, Rappresentanti dell’Ordine provinciale dei Medici ed Odontoiatri e i Direttori delle unità operative di anestesia e rianimazione.

Dopo attenta e analitica disamina delle opportunità organizzative atte ad affrontare al meglio il diffondersi del contagio Covid-19 – si legge in una nota – si è convenuto di condividere quanto proposto dai Direttori delle unità di anestesia e rianimazione, peraltro già prospettato dalla direzione Asp”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.