Coronavirus: bozza Iss, la Sicilia rimane a rischio alto :ilSicilia.it

il dato

Covid: bozza Iss, la Sicilia rimane a rischio alto

di
22 Gennaio 2021

Sicilia verso la classificazione a rischio Alto, per cui potrebbe protrarsi la zona rossa. E’ quanto emerge nella bozza de monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute con dati al 20 gennaio relativi alla settimana dall’11 al 17 gennaio. Ora bisognerà attendere tutti i dati per capire cosa deciderà il ministro della Salute Roberto Speranza.

L’Rt medio in Italia scende sotto 1 (0,97), dopo 5 settimane di crescita. Lo evidenzia la bozza del monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute, che indica ‘una diminuzione del RISCHIO di epidemia non controllata’ e una ‘lieve diminuzione’ dell’incidenza a livello nazionale negli ultimi 14 giorni. RISCHIO ALTO in Sicilia, Sardegna, Umbria e provincia di Bolzano (erano 11 Regioni la settimana precedente), in 11 RISCHIO moderato (di cui 5 in peggioramento) e 6 con RISCHIO basso. in 12 Regioni terapie intensive sopra la soglia critica. La fase dell’epidemia resta ‘delicata’, si legge nel documento che invita a mantenere le restrizioni

Ecco in dettaglio la classificazione di rischio: alto per 4 regioni, Pa/Bolzano, Sardegna, Sicilia e Umbria; rischio moderato per 11 regioni: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Pa/Trento, Puglia, Valle d’Aosta e Veneto. In 5 regioni classificate a rischio moderato viene segnalata alta probabilita’ di progressione a rischio alto (Lazio, Marche, Molise, PA/Trento e Valle d’Aosta). Sei le regioni classificate a rischio basso: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Liguria e Toscana. La classificazione del rischio viene stilata considerando, tra l’altro, l’incidenza per 100mila abitanti, nuovi casi segnalati nella settimana, il trend settimanale con i focolai (se in aumento o diminuzione), stima Rt puntuale, esistenza di zone rosse, valutazione della probabilita’ e di impatto, allerte sulla resilienza dei servizi sanitari territoriali.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin