Coronavirus: casi tra Belmonte Mezzagno e Misilmeri, i sindaci invitano alla cautela :ilSicilia.it
Palermo

ALLE PORTE DI PALERMO

Coronavirus: casi tra Belmonte Mezzagno e Misilmeri, i sindaci invitano alla cautela

di
31 Agosto 2020

È stata data in questi giorni dal sindaco Salvo Pizzo di Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo, la notizia della positività di un totale di 5 persone all’interno del territorio comunale. I positivi sono stati posti a isolamento domiciliare dal dipartimento di prevenzione dell’Asp di Palermo, con loro anche chi ha avuto contatti diretti con i nuovi positivi. Continuano inoltre gli accertamenti sui tamponi effettuati in questi giorni. “La situazione è sotto controllo ma in evoluzione- comunica sui social il sindaco di Belmonte Salvo Pizzo- invito tutti gli esercizi commerciali a far rispettare le misure di precauzione all’interno dei propri negozi, ed esorto tutti ad essere prudenti ed evitare assembramenti”.

Anche a Misilmeri, a pochi chilometri, si è appreso nella giornata di ieri la positività al virus di un concittadino rientrato in Francia dove vive e lavora.

Rientrato dall’Italia, si era sottoposto ai controlli precauzionali e dopo il tampone è risultato positivo. L’amministrazione insieme all’Asp di Palermo stanno collaborando, già dalla giornata di ieri, nella procedura di mappatura dei contatti avuti a Misilmeri, procedendo con la prassi di accertamento attraverso il tampone rinofaringeo. Alcuni tamponi sono già stati effettuati questo pomeriggio.

“Abbiamo appreso che a un nostro concittadino rientrato in Francia, dopo aver trascorso a Misilmeri tutto il periodo estivo, è stato effettuato il tampone prima di essere immesso sul posto di lavoro, l’esito è positivo- dice Rosalia Stadarelli, sindaco di Misilmeri– si è proceduto in breve tempo alla mappatura dei contatti avuti dallo stesso a Misilmeri, per questi si sta già provvedendo ad effettuare il tampone”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.