Coronavirus, controlli con gli scanner anche all'aeroporto di Palermo | ilSicilia.it :ilSicilia.it

viene misurata la temperatura

Coronavirus, controlli con gli scanner anche all’aeroporto di Palermo

di
11 Febbraio 2020

 

Dopo l’attività di screening della temperatura corporea per passeggeri in arrivo con i voli internazionali, da lunedì 10 febbraio , all’aeroporto di Palermo, i tecnici del ministero della Salute e della Croce Rossa Italiana hanno esteso i controlli anche ai passeggeri dei voli nazionali provenienti da Roma Fiumicino.

Una misura, presa a seguito della pandemia di coronavirus che sta interessando tutto il pianeta.
Come da prassi, vengono utilizzati i termometri laser, mentre sono state avviate le procedure per l’acquisto dei termoscanner.

L’indicazione arriva dal ministero della Salute e dalla Protezione Civile, alla conclusione dell’incontro di oggi con le società di gestione degli aeroporti in merito all’emergenza coronavirus.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.