Coronavirus, da Collesano raccolta fondi per un respiratore polmonare da donare al Giglio di Cefalù :ilSicilia.it
Palermo

Il ringraziamento del sindaco Meli

Coronavirus, da Collesano raccolta fondi per un respiratore polmonare da donare al Giglio di Cefalù

di
1 Giugno 2020

La comunitá di Collesano ha raccolto 4230 euro e ha consegnato la cifra all’Ospedale Giglio di Cefalù per consentire alla struttura ospedaliera l’acquisto di un respiratore polmonare.

Ringrazio i cittadini collesanesi, protagonisti attivi di una iniziativa lodevole – ha affermato il sindaco Giovanni Battista Meli, conferma di grandissima la sensibilità. Un segnale doveroso e importante, rivolto anche al Suo Presidente Giovanni Albano. Come Comunitá, abbiamo sempre apprezzato e sostenuto il Suo operato, considerando positiva e strategica l’azione dinamica di prevenzione, a salvaguardia delle Comunitá di riferimento sanitario. Tutto questo ha rappresentato per noi tutti valore aggiunto di organizzazione e sicurezza sanitaria. Buon lavoro e grazie anche ai medici e al personale sanitario“.

Infine, il primo cittadino ha voluto riconoscere ancora la generosità della comunità del Comune: “Grazie per tutto quello che ogni giorno donate“, ha scritto Meli.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin