Coronavirus, due morti a Caltanissetta e Villafrati: un uomo di 52 anni e un parroco :ilSicilia.it
Caltanissetta

entrambi erano ricoverati da tempo

Coronavirus, due morti a Caltanissetta e Villafrati: un uomo di 52 anni e un parroco

2 Aprile 2020

E’ morto oggi pomeriggio, 2 aprile, il primo ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva Covid-19 dell’ospedale Sant’Elia, a Caltanissetta.

Si tratta di un autotrasportatore 52enne di Licata che era stato ricoverato il 15 marzo. Da allora non è mai stato stubato poiché le sue condizioni sono rimaste gravi.

E’ la sesta vittima per coronavirus, e anche la più giovane, che si registra all’ospedale Sant’Elia dall’inizio dell’emergenza. L’uomo che guidava mezzi pesanti, a quanto pare era stato al Nord poco prima di ammalarsi.

E anche sei sono le vittime nella casa di riposo di Villafrati, Villa delle Palme. E’ morto don Silvio Buttitta, 83 anni, parroco molto conosciuto a Palermo.

Si era trasferito nella Rsa dopo essere andato in pensione. La chiesa di Roccella, in corso dei Mille, ha celebrato una messa in suo suffragio.

Nella struttura risultano contagiate 74 persone: 50 anziani e 24 operatori.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.