Coronavirus e povertà: le Acli di Palermo sostengono la Caritas | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

l'iniziativa

Coronavirus e povertà: le Acli di Palermo sostengono la Caritas

di
7 Aprile 2020

Palermo-Le Acli di Palermo, guardano con particolare attenzione, l’evoluzione della crisi che in questo specifico momento della pandemia da coronavirus, oltre ad essere una grave emergenza sanitari, sta avendo pesanti ricadute sull’intera economia mondiale.

Purtroppo una moltitudine di persone, famiglie ed in particolare i senza fissa dimora, si ritrovano più che mai a non poter permettersi di soddisfare i bisogni più elementari, acquistare generi alimentari e beni di prima necessità.

Le ACLI di Palermo, esortano tutti gli aclisti e simpatizzanti ad effettuare una libera donazione per aiutare fattivamente chi in questo momento ha un reale concreto bisogno.

“La nostra associazione di volontariato-dichiara Nino Tranchina, presidente provinciale delle ACLI- non si è mai tirata indietro nei momenti di necessità, sia nel quotidiano che in questo caso di grande eccezionalità. Abbiamo deciso di sostenere la CARITAS Diocesana di Palermo, una tra le associazioni maggiormente impegnate a provvedere alle esigenze primarie di questa nuova ondata di poveri, che purtroppo, lievità notevolmente la triste realtà già esistente. A chiunque-continua Tranchina- potrebbe accadere di trovarsi, improvvisamente in questa condizione di forte disagio, ed è nostro compito intervenire prontamente aiutando chi sta peggio di noi”.

Le donazioni, che possono essere detratte ai fini fiscali previste dalla Legge (info ACLI CAF
palermo@acliservice.acli.it oppure chiamando al 3407437762), potranno essere fatte tramite
bonifico bancario intestato a:
ARCIDIOCESIDI PALERMO – CARITAS DIOCESANA
Codice IBAN: IT41W0306909606100000125153
Per le donazioni dall’estero BIC: BCITITMX
Filiale: BANCA PROSSIMA
Causale: EMERGENZA COVID

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

M5S, la nuova spaccatura che sa di rottura definitiva del giocattolo

E’ cominciata molto prima del previsto la parabola discendente del Movimento 5 stelle. Probabilmente, non arriverà neanche alle prossime elezioni. Il disfacimento della creatura di Beppe Grillo è sotto gli occhi tutti. Ma nessuna sorpresa: un partito fondato soltanto sulla protesta non poteva avere un futuro

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin