Coronavirus, i sindacati: "Bene Regione su vademecum di prevenzione nelle Rsa" :ilSicilia.it

La nota firmata da Cgil, Cisl, Uil, Spi, Fnp e Uilp

Coronavirus, i sindacati: “Bene Regione su vademecum di prevenzione nelle Rsa”

10 Aprile 2020

La Regione siciliana ha fatto bene ad assumere la nostra proposta, varando il vademecum sulla prevenzione anti-covid19 nella case di riposo e delle Rsa della Sicilia”: lo scrivono in una nota congiunta i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil, Spi, Fnp e Uilp.

“Il vademecum – aggiungono- è un provvedimento importante, tra i primi in Italia, frutto della pressione che abbiamo esercitato in questi giorni sul governo regionale avanzando richieste specifiche”. I sindacati nei giorni scorsi avevano sollecitato con forza all’assessore regionale alla sanità interventi per la sicurezza di ospiti e operatori sanitari di queste strutture e l’argomento era stato oggetti di un confronto in videoconferenza con l’esponente del governo”.

“Scopo del provvedimento – sostengono i sindacati – è evitare che nelle strutture residenziali per soggetti fragili si consumino vere e proprie stragi e che queste diventino focolaio di contagi, rischio che come confermano i dati di cronaca è altissimo”.

Per i sindacati “la misura, buona per quanto attiene alle azioni di prevenzione sul piano sanitario, andrebbe implementata per quanto riguarda gli aspetti di assistenza psicologica e socio- relazionali. Occorre ad esempio rendere obbligatorio – scrivono Cgil, Cisl, Uil, Spi, Fnp, Uil – l’utilizzo di strumentazione tecnologica per garantire il contatto con i parenti, l’assistenza psicologica dedicata e lo sviluppo di attività che, in sicurezza, possano aiutare queste persone a superare i problemi legati all’isolamento”.

Su questi temi e sull’esigenza di insediare una task force per le ispezioni, i sindacati chiedono ora nuovamente il confronto, con l’istituzione, vista la delicatezza dell’argomento, di un tavolo permanente.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.