Coronavirus: il sito dell'INPS esplode, i programmatori di Pornhub offrono il loro aiuto :ilSicilia.it

IL TWEET DEL SITO PER ADULTI

Coronavirus: il sito dell’INPS esplode, i programmatori di Pornhub offrono il loro aiuto

2 Aprile 2020

Il day one per le domande del bonus previsto dal decreto “Cura Italia” è stato un vero disastro per l’INPS.

Il sito è stato hackerato. Migliaia di dati personali sono stati resi pubblici a seguito di un errore del sito. Infine, moltissimi utenti hanno lamentato diversi disservizi, fra cui inaccessibilità del sito, crash continui durante la compilazione dei form e lentezza della procedura.

Nel frattempo, ad offrire una mano di aiuto all’ente previdenziale italiano ci ha pensato un soggetto inatteso, ovvero Pornhub. Attraverso un tweet pubblicato sui propri canali ufficiali, il noto sito per adulti ha proposto di dare una mano ai programmatori dell’INPS.

Un messaggio che ha scatenato l’ilarità degli utenti social, che hanno lasciato migliaia di commenti e di meme a tema sotto il post. Intanto, il sito, che aveva concesso l’accesso gratuito ai propri account premium per gli utenti italiani, ha registrato un picco di traffico proprio dal Bel Paese. Evidentemente, gli italiani hanno trovato un modo come un altro per passare il proprio tempo durante l’emergenza coronavirus.

IL TWEET DI PORNHUB

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.