Coronavirus: Lega Palermo lancia una raccolta fondi per la Caritas :ilSicilia.it
Palermo

INIZIATIVA DI SOLIDARIETÀ

Coronavirus: Lega Palermo lancia una raccolta fondi per la Caritas

9 Aprile 2020

La Lega di Palermo ha lanciato una raccolta di fondi per tutti i suoi iscritti e simpatizzanti di Palermo e provincia.

A darne l’annuncio sono Antonio Triolo commissario provinciale del partito di Matteo Salvini, Igor Gelarda capogruppo della Lega a Palazzo delle aquile ed Elisabetta Luparello coordinatrice provinciale Lega Giovani.

In un momento di grande difficoltà per tutto il paese e ancor più per una provincia come quella palermitana, già provata da condizioni economiche difficili – dichiarano Triolo, Gelarda e Luparello – riteniamo che ognuno debba fare la propria parte. Per questo abbiamo chiesto ai nostri amministratori, iscritti, simpatizzanti e dirigenti di fare una donazione sul conto corrente dedicato all’emergenza coronavirus della Caritas diocesana di Palermo. Si tratta di una piccola goccia nel mare del disagio sociale che sta aumentando preoccupantemente ma chi può, in questo momento deve mettere a disposizione della propria comunità una parte dei suoi guadagni e del suo tempo.

Molti esponenti della Lega, inoltre, sia in città che in provincia, si sono messi a disposizione della Protezione Civile e lavorano come volontari svolgendo le mansioni che vengono loro richieste (dalla consegna di spesa e farmaci alla consulenza sulle tante norme che si sono accavallate, creando qualche dubbio nei cittadini, durante l’emergenza) mentre altri, imprenditori della filiera agroalimentare, contribuiscono a raccolte di cibo conferendo gratuitamente i propri prodotti a favore degli indigenti. A tutti loro – concludono i tre esponenti leghisti – va il nostro grazie e quello del partito“.

Donazioni a ARCIDIOCESI DI PALERMO – CARITAS DIOCESANA
EMERGENZA CORONAVIRUS
IBAN: IT41W0306909606100000125153

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.