Coronavirus, l'idea di Pagano (Lega): "Promuovere le arance rosse di Sicilia" | VIDEO :ilSicilia.it

AUMENTANO LE DIFESE IMMUNITARIE

Coronavirus, l’idea di Pagano (Lega): “Promuovere le arance rosse di Sicilia” | VIDEO

di
11 Marzo 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il vicecapogruppo della Lega alla Camera Alessandro Pagano, parla dell’emergenza coronavirus e lancia un’idea di marketing per le arance rosse di Sicilia.

Alessandro Pagano, Lega

Una bella spremuta d’arance rosse siciliane è tra le misure più efficaci per aumentare le difese immunitarie. Mi meraviglio che finora non ci sia stato nessuno ad evidenziare e pubblicizzare ciò che la scienza afferma da sempre a proposito della vitamina C”, sottolinea il rappresentante del partito di Matteo Salvini.

In alcune strutture sanitarie, private e pubbliche, questa buona prassi viene consigliata e addirittura offerta ad operatori sanitari e malati ricoverati – sottolinea Pagano -. I siciliani, in particolare, conoscono da sempre le proprietà delle arance rosse, particolarmente utili quando le condizioni di salute sono più fragili e deficitarie“.

Nei tanti paradossi di questa emergenza sanitaria, abbiamo un’occasione d’oro per far riscoprire al mondo intero le ottime arance rosse siciliane, far risorgere la nostra agricoltura e contribuire a proteggere, a poco prezzo, la salute dei cittadini“, chiosa il vicecapogruppo.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin