Coronavirus, l'assessore al Turismo Messina sui social: "Giuseppe Conte ma sei serio?" :ilSicilia.it

il fotomontaggio apparso su Fb

Coronavirus, l’assessore al Turismo Messina sui social: “Giuseppe Conte ma sei serio?”

di
27 Aprile 2020

Un fotomontaggio che ritrae il premier Giuseppe Conte con accanto due carabinieri che lo prendono in consegna, come se fosse stato arrestato, e la scritta “#maseiserio? Giuseppi Conte #maseiserio?“.

E’ questo il contenuto del post publicato sul proprio profilo Facebook dall’assessore al Turismo della Regione siciliana, Manlio Messina. L’esponente di Fratelli d’Italia, si dice “deluso” del nuovo decreto illustrato ieri dal Presidente del Consiglio.

I PROVVEDIMENTI DELLA REGIONE SUL TURISMO

Abbiamo deciso di sostenere un settore che drammaticamente sta vivendo più degli altri questa crisi. Un settore (quello del turismo ndr.) che per primo ha subito danni“, afferma Manlio Messina a “Mattino 5”.

Per la ripartenza “gli alberghi avranno molto difficoltà. Dovranno aspettare i turisti, semmai potranno arrivare, aspettare la prenotazione”, ha aggiunto l’assessore. “E’ un settore difficile da sostenere – ha spiegato Messina – per questo abbiamo messo in campo un fondo da 75 milioni di euro, con cui compreremo i servizi direttamente dagli operatori. Domani compreremo i posti letto di un albergo e li regaleremo ai turisti, siciliani e non, che decideranno di soggiornare. Se stai tre notti in Sicilia una la paga la regione, se stai sei notti due te le paghiamo noi“.

Considerando che tra febbraio, marzo e aprile si perderà il 100% dell’introito del turismo, sarà impossibile recuperare. Come Regione siciliana stiamo mettendo in campo delle misure mentre a livello nazionale non si parla di turismo in Italia. Non e’ possibile, e’ un comparto che vale il 15% del Pil nazionale“. Continua l’assessore al Turismo. “Per cultura e teatro – ha aggiunto – il governo ha messo un fondo di 20 milioni di euro, noi come regione ne abbiamo messi 15. Le misure nazionali sono poche“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.