Coronavirus, Musumeci convoca un vertice: "Siamo pronti per l'emergenza" :ilSicilia.it

Si terrà a Catania

Coronavirus, Musumeci convoca un vertice: “Siamo pronti per l’emergenza”

di
24 Febbraio 2020

Siamo chiamati a rispettare un protocollo nazionale che è quello definito dalla Protezione civile che ha ed esercita un controllo particolare sulle persone in arrivo in porti e aeroporti”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che per oggi pomeriggio ha convocato a Catania un vertice operativo per concordare misure preventive omogenee da adottare in tutti i Comuni dell’Isola per l’emergenza coronavirus.

Nel vertice che abbiamo convocato nel pomeriggio – prosegue il presidente – faremo il punto della situazione per creare omogenee iniziative in tutta la Sicilia. In ogni caso, siamo già pronti per affrontare una condizione di emergenza“.

Saranno presenti, assieme all’assessore alla Salute Ruggero Razza, anche il dirigente generale del dipartimento delle Attività sanitarie Letizia Di Liberti, il capo della Protezione civile regionale Calogero Foti e il presidente dell’Associazione dei Comuni siciliani Leoluca Orlando.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.