Coronavirus: nessun nuovo caso in Sicilia, aumentano i guariti :ilSicilia.it

E' LA PRIMA VOLTA DALL'INIZIO DELL'EMERGENZA

Coronavirus: nessun nuovo caso in Sicilia, aumentano i guariti

23 Maggio 2020

Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza coronavirus, in Sicilia non si registra nemmeno un nuovo caso positivo.

I DATI

Dall’inizio dei controlli infatti, i tamponi effettuati sono stati 131.913 (+2.482 rispetto a ieri), su 116.517 persone.

Di queste sono risultate positive 3.421 (0), mentre sono ancora contagiate 1.512 (-7), 1.640 sono guarite (+6) e 269 decedute (+1).

Questi i casi di coronavirus riscontrati nelle varie province dell’Isola, aggiornati alle 15 di oggi. Agrigento, 41 (0 ricoverati, 99 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 51 (5, 110, 11); Catania, 628 (32, 341, 98); Enna, 67 (5, 325, 29); Messina, 285 (30, 221, 56); Palermo, 365 (27, 175, 34); Ragusa, 28 (0, 62, 7); Siracusa, 32 (5, 188, 28); Trapani, 15 (0, 119, 5). Il prossimo aggiornamento avverrà domani.

Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

LA SITUAZIONE IN ITALIA

La Protezione Civile ha fornito i dati sugli sviluppi dell’emergenza coronavirus in Italia.

Sono 57.752 i malati di coronavirus in Italia, 1.570 meno di ieri, quando il calo era stato di 1.638. Sono invece 229.327 i contagiati totali per il coronavirus in Italia, 669 più di ieri.

Con riferimento agli attualmente positivi, sono 572 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus, 23 meno di ieri. Di questi, 199 sono in Lombardia, otto meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 8.957, con un calo di 262 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 48.485, con un calo di 1.285 rispetto a ieri.

Incremento notevole sul fronte dei guariti, il cui conteggi ha raggiunto quota 138.840, con un aumento rispetto a ieri di 2.120. Infine, sul fronte dei decessi, sono 119 le vittime del covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia. In totale i morti salgono così a 32.735.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.