Coronavirus: "Nessuno stop delle manifestazioni pubbliche a Palermo?", Figuccia bacchetta Orlando :ilSicilia.it
Palermo

"non è tollerabile in questo momento"

Coronavirus: “Nessuno stop delle manifestazioni pubbliche a Palermo?”, Figuccia bacchetta Orlando

25 Febbraio 2020

«Non comprendo come innanzi al proliferare di ordinanze regionali e comunali volte a fronteggiare l’emergenza sanitaria da coronavirus, il sindaco Orlando possa permettersi di fare certe dichiarazioni. Pur di distinguersi per principio com’è nel suo stile, ha dichiarato che non ci sarà “nessuno stop delle manifestazioni pubbliche in città” evitando fobie ingiustificate». A dirlo è Vincenzo Figuccia deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia.

Leoluca Orlando«Ora se è vero che “il sindaco che lo sa fare” è entrato nel leitmotiv della non discriminazione e dell’accoglienza, credo che non sia affatto tollerabile in un momento come questo mantenere il calendario delle attività e delle manifestazioni palermitane che rischiano di vedere accalcate centinaia di persone. Che dichiarazioni sono queste? È la sindrome della banda che continua a suonare mentre il Titanic affonda, è la sindrome del professorone che mantiene i ragazzi sul compito in classe mentre il terremoto sta per far crollare la scuola. Insomma nessun terrorismo psicologico da parte dell’istituzioni ma altresì questo lo esigo, grande senso di responsabilità, così come molti presidenti di Regione incluso il nostro e altrettanti primi cittadini delle città italiane stanno dimostrando. Il nostro sindaco – conclude ha perso ancora una volta l’occasione per restare in silenzio e operare direttamente nella direzione del principio costituzionalmente più importante: quello del diritto alla salute dei cittadini».

 

 

LEGGI ANCHE:

Il coronavirus arriva a Palermo. Turista positiva ai test, è il primo caso nel Sud Italia

Coronavirus a Palermo: chiunque entra ed esce dall’hotel

Tag:
Libri e Cinematografo
di Redazione

L’Amore al tempo del Covid-19 | VIDEO

Con Roby Cannnata – conduttrice, giornalista e inviata de "La vita in diretta" di Rai 1 (oltre che mia cara amica) – durante una chiacchierata telefonica, abbiamo pensato, in questo giorni di clausura forzata da Covid-19, di scrivere una Rubrica su "L'amore ai tempo del Covid-19".

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona