Coronavirus, Ocean Viking sbarca a Pozzallo. Migranti e personale in quarantena :ilSicilia.it

il Viminale attua misure di prevenzione

Coronavirus, Ocean Viking sbarca a Pozzallo. Migranti e personale in quarantena

23 Febbraio 2020

L’Ocean Viking, la nave di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere che nei giorni scorsi, in tre distinte operazioni, ha soccorso 274 migranti al largo della Libia, sbarcherà nel porto di Pozzallo. La comunicazione arriva delle stesse ong, che parlano di “sollievo” a bordo.

Viste l’attuale situazione riguardante l’arrivo del SARS-CoV-2 (o 2019-nCoV) in Italia, il Viminale segnala che “al fine di assicurare adeguate misure di prevenzione, i migranti saranno trattenuti in quarantena nell’hotspot della cittadina siciliana. Alle medesime finalità precauzionali, il personale della nave rimarrà isolato a bordo per tutto il periodo necessario“.

Le autorità competenti provvederanno agli accertamenti e alla sorveglianza sanitaria ritenuti indispensabili” sottolinea il Viminale.

In conformità alle decisioni prese ieri, dall’unità di crisi convocata dall’assessore alla Salute, i migranti che sbarcheranno a Pozzallo saranno posti in quarantena presso l’hotspot. L’equipaggio della nave, invece, rimarrà a bordo per lo stesso periodo, sotto il controllo sanitario dell’Usmaf“. Comunica il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Ringrazio il prefetto di Ragusa per aver sostenuto questa decisione, il sindaco di Pozzallo e tutte le autorità sanitarie che stanno lavorando per garantire questa misura preventiva indispensabile. – aggiunge – La stessa disposizione varrà, ovviamente, per Lampedusa e per Messina“.

Tag:

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona