Coronavirus, Papatheu: "No alla psicosi da contagio ma l'Italia chieda i danni alla Cina" :ilSicilia.it

monito al governo della parlamentare di FI

Coronavirus, Papatheu: “No alla psicosi da contagio ma l’Italia chieda i danni alla Cina”

26 Febbraio 2020

“L’estensione dei focolai di coronavirus ad altre zone d’Italia, compresa la Sicilia, è la conferma che il Governo italiano ha agito in ritardo, senza la necessaria tempestività e le opportune misure preventive anti-contagio. Ora però non è il momento delle polemiche e va evitato il panico, occorre prudenza e lucidità nei comportamenti e nell’analisi della situazione”. Il monito arriva dalla senatrice Urania Papatheu, parlamentare siciliana di Forza Italia.

“Forza Italia – ha detto Papatheu – si è confermata forza politica responsabile e propositiva con delle proposte nell’interesse degli italiani, condivise da un Governo in difficoltà, che in questa emergenza ha dato ulteriore prova della sua pochezza. Per questo chiediamo al Governo di fare il possibile per salvaguardare la salute di tutti i cittadini, ma anche di preparare le necessarie azioni per chiedere i danni alla Repubblica Popolare Cinese per il coronavirus, senza dimenticare che il il 22 gennaio scorso la GdF ha sequestrato 10 tonnellate di carne proveniente dalla Cina perché contaminata da peste suina”.

“L’Italia si rialzerà, gli italiani sapranno rimboccarsi le maniche – conclude Papatheu – e anche stavolta riporteranno in alto il made in Italy. Adesso bisogna vincere la paura e la psicosi, contenere l’emergenza sanitaria e assorbire il contraccolpo economico, per poi prepararsi a ripartire, con la consapevolezza che siamo un popolo accogliente ma imitazioni e speculazioni devono rimanere fuori dai nostri confini. Noi siamo unici nel mondo, va data priorità al sostegno ed il rilancio delle nostre aziende: altrimenti la via della Seta rischia di diventare la via senza ritorno del nostro Paese”.

Tag:

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona