Coronavirus, Salvini chiede al governo di sospendere il pagamento delle tasse :ilSicilia.it

la proposta del leader della Lega

Coronavirus, Salvini chiede al governo di sospendere il pagamento delle tasse

di
20 Marzo 2020

Il leader della Lega Matteo Salvini chiede al governo di sospendere fin da subito il pagamento delle tasse su tutto il territorio nazionale, per venire incontro alle famiglie italiane in questo delicato momento dovuto all’emergenza coronavirus.

La stessa istanza l’ha ribadita al telefono al Capo dello Stato che in serata ha telefonato ai leader delle opposizioni: “Mi ha chiamato Mattarella”, ha spiegato infatti Salvini subito dopo il colloquio. “Io gli ho detto che servono subito medici a Bergamo e Brescia. Ho dato la massima disponibilità a collaborare, ma dobbiamo esserlo tutti a farlo. Spero di essere chiamato oggi stesso da Conte”, ha aggiunto. “Sospendere i pagamenti previsti per domani: non è normale, l’ho detto a Mattarella, pagare tributi in mezzo a questa tragedia. Non è di buon senso e di buon gusto”.

“Stiamo vivendo una tragedia – ha aggiunto Salvini – abbiamo superato anche le vittime della Cina: non rinviare sarebbe una follia, una grande ingiustizia verso gli italiani già così duramente provati. Non mi pare che queste richieste siano una “perdita di tempo”. come dice qualcuno”.

Dello steso tenore la risposta della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni dopo la telefonata dal Quirinale: “Ho confermato al capo dello Stato, che ringrazio, che il nostro lavoro continuerà in questa direzione. Ci auguriamo che il Governo abbia il nostro stesso atteggiamento e che si possa davvero lavorare insieme per dare risposte concrete a famiglie, imprese e lavoratori”. Analoga conversazione c’è stata con il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi.

Parte dello stipendio di deputati e senatori leghisti sarà devoluto agli ospedali italiani

Salvini ha anche annunciato che i parlamentari, deputati e senatori della Lega, devolveranno parte del loro stipendio parlamentare per sostenere la Sanità italiana in questo delicato momento: ‘Tutti i parlamentari della Lega – ha detto il leader del Carrocco – verseranno parte del loro stipendio a sostegno della Sanità, a sostegno degli ospedali italiani’.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.