Coronavirus, Scarpinato (FdI): "Sostegno economico immediato anche per aprile e maggio a microimprese" :ilSicilia.it

L'appello del capo gruppo

Coronavirus, Scarpinato (FdI): “Sostegno economico immediato anche per aprile e maggio a microimprese”

6 Aprile 2020

“Sostegno economico immediato anche per aprile e maggio a microimprese fatte di commercianti, artigiani, servizi, con meno di 10 addetti e anche ai professionisti e partite Iva con reddito dichiarato nel 2018 sotto i 35 mila euro”. E’ l’appello di Francesco Scarpinato, capo gruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale a Palermo e coordinatore cittadino, al sindaco Leoluca Orlando e al presidente della Regione Nello Musumeci.

In tanti nei vari settori produttivi rischiano di non avere un domani a seguito dell’emergenza Coronavirus che ha messo in ginocchio soprattutto le piccole e medie aziende e tanti lavoratori con partita iva fermi ormai da un mese – prosegue Scarpinato -. Intervenire subito e individuare con la massima urgenza un percorso programmatico che ci veda già pronti per permettere alle numerose attività produttive di Palermo e della Sicilia di ripartire in maniera spedita, appena ci sarà il via libera dal governo nazionale”.

Senza un’attenta programmazione, senza semplificazione e senza risorse dedicate ai vari settori si rischia il tracollo, con la conseguente chiusura delle attività e perdita dei posti di lavoro. Ogni giorno che passa è una saracinesca in meno che si rialzerà“, conclude il capo gruppo di Fratelli d’Italia.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.