Coronavirus: Scuole: “Sia assicurato a ogni alunno l’accesso alla teledidattica” :ilSicilia.it

Così Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars per Lega Sicilia

Coronavirus: Scuole: “Sia assicurato a ogni alunno l’accesso alla teledidattica”

6 Aprile 2020

“La didattica a distanza è partita non senza criticità. Secondo una rilevazione realizzata da skuola.net il 90% degli studenti delle scuole secondarie ha ricevuto supporto per le attività. Le scuole si sono organizzate con quello che avevano, principalmente il registro elettronico e una assegnazione di compiti a distanza. Gradualmente si è cominciato ad utilizzare le piattaforme di e-learning, piattaforme di studio e apprendimento collaborativo. Va tuttavia ricordato che non tutte le famiglie italiane hanno la stessa possibilità di accesso alla rete internet.

Il capogruppo Antonio CatalfamoSecondo una ricerca condotta dall’ISTAT, il 25% delle famiglie italiane è fuori dal web. L’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) ha chiesto un intervento urgente per i ragazzi disabili, per i fuori famiglia, per i minorenni in condizione di povertà e marginalità, per quelli nel circuito penale, per i figli di detenuti, per quelli di famiglie problematiche e per quelli segnati dall’epidemia. Cogliamo l’appello di molti presidi, dirigenti e docenti scolastici sul tema accesso digitale all’istruzione. In particolare proponiamo, alla stregua di altre regioni d’Italia, un fondo ad hoc in finanziaria regionale per consentire a queste famiglie l’accesso agli strumenti digitali come tablet e portatili e connessioni a banda larga.”

Così Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars per Lega Sicilia per Salvini Premier.

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.