Coronavirus, sequestrate oltre 800 mascherine nel Palermitano | VIDEO :ilSicilia.it

L'operazione delle Fiamme gialle

Coronavirus, sequestrate oltre 800 mascherine nel Palermitano | VIDEO

di
18 Novembre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

I finanzieri del gruppo di Termini Imerese hanno posto sotto sequestro 843 mascherine vendute in un negozio gestito da un cittadino di origini bengalesi. In particolare, le fiamme gialle hanno accertato che le mascherine, realizzate in Tnt (tessuto non tessuto) e in stoffa, erano prive dei dati identificativi del produttore e/o distributore e in alcuni casi anche dei requisiti generali di sicurezza, in violazione della normativa nazionale sulla sicurezza dei prodotti prevista dal codice di consumo.

Sulle stesse mascherine inoltre non era espressamente specificato che non si trattava di dispositivi di protezione individuale ovvero dispositivi medici, in contrasto rispetto a quanto indicato dal Mise. Il titolare della ditta è stato segnalato alla competente camera di commercio che dovrà decidere in merito all’importo della sanzione che varia da un minimo di 516 euro a un massimo di 25.823.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin