Coronavirus: "Serve un grande piano di investimenti a sostegno dell'editoria" :ilSicilia.it

LA PROPOSTA DEL GRUPPO UDC ALL'ARS

Coronavirus: “Serve un grande piano di investimenti a sostegno dell’editoria”

di
6 Aprile 2020

L’informazione online, cartacea e radiotelevisiva sta subendo una grave crisi a causa del crollo pubblicitario determinato dall’emergenza coronavirus. Le aziende che investono in pubblicità sono state costrette alla serrata e per questa ragione hanno annullato qualsiasi inserzione sulla carta stampata e sui nuovi media. Dietro ad ogni testata, anche online, ci sono tanti giornalisti e operatori che rischiano il proprio posto di lavoro. Occorre una grande piano pubblico di enti, amministrazioni e società pubbliche per aumentare la pubblicità su tutti i mezzi di informazione in modo da sostenere economicamente le imprese editoriali”.

udc turano de luca bonafede figuccia cesaLo affermano Eleonora Lo Curto, Margherita La Rocca, Mimmo Turano, Vincenzo Figuccia e Danilo Lo Giudice, deputati Udc dell’Assemblea regionale siciliana.

“Auspichiamo un intervento in tal senso dei governi regionale e nazionale che attraverso un investimento in pubblicità sostengano l’informazione curata da professionisti che in questo momento assume un ruolo particolarmente importante, stante l’aumento di fake news sul Covid-19 propalate da siti farlocchi. Ci faremo carico di un’azione in seno all’Assemblea regionale siciliana che in occasione della legge finanziaria spinga il governo ad aumentare i fondi destinati alla pubblicità istituzionale”. 

 

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, Calderone: “Giornali online da tutelare come i cartacei”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.