Coronavirus: tamponi a tappeto nelle Isole Egadi, 4 i positivi :ilSicilia.it
Trapani

lo rende noto l'asp di trapani

Coronavirus: tamponi a tappeto nelle Isole Egadi, 4 i positivi

di
20 Ottobre 2020

Sono 855 i tamponi per la ricerca dell’antigene eseguiti dalla squadra di medici e infermieri delle Usca dell’Asp di Trapani sugli abitanti residenti nelle isole Egadi. L’operazione di screening di massa territoriale è stata eseguita in coerenza con quanto disposto dall’Assessorato regionale per la Salute in materia di contenimento del contagio da Covid-19, con particolare riferimento alla popolazione residente nelle isole minori della Sicilia.

A Favignana la squadra di sanitari ha eseguito i test rapidi nella sede del Centro sociale per anziani e oltre 30 a domicilio, successivamente con un mezzo nautico messo a disposizione dalla Capitaneria di porto i medici hanno potuto raggiungere le isole di Marettimo e Levanzo dove hanno completato lo screening.

Asp TrapaniQuattro sono stati i casi di positività riscontrati. Si tratta di soggetti appartenenti allo stesso nucleo familiare posti immediatamente in isolamento fiduciario in attesa di conferma dell’infezione da Covid-19, come previsto dal protocollo. I soggetti risultati positivi al test per la ricerca dell’antigene sono stati sottoposti al secondo tampone molecolare che viene analizzato con metodica PCR (Chain Polymerase Reaction), la reazione a catena della polimerasi.

“Il mio personale ringraziamento – ha detto il commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Paolo Zappalàva a Mario Minore, responsabile dell’Unità di Gestione dell’ Emergenza e Urgenza Territoriale, che ha coordinato le attività e alla cittadinanza delle isole Egadi che comprendendo il momento di particolare emergenza ha permesso la realizzazione di questo progetto nel pieno rispetto delle procedure. Inoltre, ringrazio il Sindaco Francesco Forgione, e l’assessore Dafne Borgia, la Capitaneria di Porto per la disponibilità di mezzi e uomini, la Protezione civile comunale e l’associazione dei Vigili del fuoco in congedo”.

Nei prossimi giorni lo stesso intervento di screening sarà effettuato a Pantelleria.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica

Wanted

di Ludovico Gambino

Giorgio Armani veste il David di Michelangelo per Dubai

La scultura, quella vera, è uno degli emblemi del nostro Rinascimento nonché simbolo dell'Italia nel mondo, originariamente collocata in Piazza della Signoria, per rappresentare la Repubblica fiorentina vigile e vittoriosa contro i nemici. L'opera, alta oltre cinque metri per cinque tonnellate di marmo di Carrara, ritrae l'eroe biblico nel momento in cui si appresta ad affrontare Golia, come ci racconta l’Antico Testamento.
Banner Ortopedia Ferranti

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin