Coronavirus: Unicredit chiude a Salemi, scatta l'esposto in Procura :ilSicilia.it
Trapani

"per interruzione di pubblico servizio"

Coronavirus: Unicredit chiude a Salemi, scatta l’esposto in Procura

di
7 Aprile 2020

Unicredit chiude la sua filiale di Salemi e il Comune presenta un esposto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala per interruzione di pubblico servizio.

L’atto è stato presentato formalmente dal sindaco, Domenico Venuti, e segue una diffida che il 29 marzo era stata inviata dall’amministrazione comunale all’istituto bancario affinché disponesse “l’immediata riapertura della filiale”.

Gli uffici Unicredit di Salemi, infatti, sono chiusi da oltre dieci giorni: da quando una ordinanza del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha dichiarato la città ‘zona rossa‘ per via dell’aggravarsi dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus.

Domenico Venuti,
Domenico Venuti

Il Comune contesta la decisione di Unicredit, ricordando che quello offerto dalle banche rientra tra i cosiddetti “servizi pubblici essenziali”, e sottolinea come la chiusura della filiale sia avvenuta senza alcuna previsione di misure alternative di erogazione dei servizi bancari non realizzabili attraverso l’internet banking o via telefono: ai salemitani, infatti, al momento vengono precluse operazioni come versamenti di denaro contante o assegni, “con gravissimo evidente danno – evidenza il Comune – per l’economia locale”.

Chiudere gli uffici dell’istituto bancario, secondo l’Amministrazione, è dunque un atto “inconcepibile e inaccettabile” che penalizza i salemitani, visto anche il divieto di allontanamento dal territorio comunale che impedisce loro di recarsi nelle filiali dei comuni vicini.

 

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, Musumeci: Agira e Salemi diventano “zona rossa”

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin